Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Aiutooooooo

Inviata da Vanessa Granato · 6 giu 2018 Disturbo ossessivo compulsivo

Aiutooo salve mi chiamo Vanessa ho 24 Anni sono qui per chiedere Aiutooo a voi Perche sto combattendo con una situatione davvero diventata difficile per me.... Allora premetto che sono in cura da UNO psichiatra Perche mi Hanno detto che soffro di UN disturbo ossessivo Tra cui ho avuto dei pensieri ossessivi a partire se fossil lesbica e ad altri pensieri, mi soffermavo sulle cose ogni due per tre insomma da quello moment parlo di mesi fa LA mia testa sembra cambiata e LA mia relazione sta andando a rotoli per colpa delle mie fissazioni, insomma mesi fa avetti paura che si potesse attaccare al mio Lui questione pensieri e cosi via dicendo ho scaturito UN miliardo di pensieri Alla quale io ora non riesco ad uscirne non riesco piu a stare in contatto con I maschi per paura di scaturire UN pensiero non voluto insomma sto malissimoo ancora Perche tutti I pensieri che scaturivo erano e sono contro al mio lui qualcuno potrebbe aiutarmi? Via ringrazioooo aspetto una vostra risposta grazie salve

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 GIU 2018

Gentilissimo Grazie di aver condiviso con noi questo suo stato di malessere.
Quello che le posso consigliare Sicuramente, oltre a supporto farmacologico che renderebbe più efficace magari un percorso psicoterapeutico dove affronterebbe tutti questi suoi malesseri e soprattutto scardinerebbe queste sue ossessioni.
Dott.ssa Enza Pecora
Psicologa psicoterapeuta
Reggio Calabria

Dott.ssa Enza Pecora Psicologo a Reggio Calabria

41 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Cara Vanessa...ti consiglio, oltre al trattamento farmacologico che stai seguendo (antidepressivi ed ansiolitici, credo), di rivolgerti ad uno psicoterapeuta, unico modo per uscirne in modo definitivo.

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

399 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Buongiorno Vanessa,
credo che oltre all’uso dell’aiuto psichiatrico debba prendere in considerazione un aiuto psicoterapeutico per dare significato ai suoi pensieri ossessivi e alle fissazioni, che rappresentano l’esistenza di parti emotive ansiogene che non comprese danno
vita a manifestazioni di pensieri e comportamenti che si ripetono e la invalidano. Come un disco che si incaglia e ripete un suono, provi ad ascoltare ciò che c’’è dietro. A 24 anni non si può non farlo e potrebbe averne beneficio la sua vita futura.
Buona giornata
Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

347 Risposte

104 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Gentile Vanessa
Il DOC è un disturbo invalidante e complesso.
Comprendo la tua frustrazione.
Lo psichiatra che ti segue è anche uno psicoterapeuta??
Ti pongo questa domanda perché l'intervento farmacologico è consigliato per i casi di DOC con un livello di gravità più severo, ma il trattamento psicoterapico è essenziale.
Dunque, se il professionista che ti segue lavora su entrambi i fronti, abbi pazienza e lavora in terapia, altrimenti ti consiglio una psicoterapia cognitivo comportamentale.
Dott.ssa Bracci

Dott.ssa Lorenza Maddalena Bracci Psicologo a Guagnano

72 Risposte

35 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Cara Vanessa, il suo disagio è comprensibile. Rispetto alla sintomatologia di cui parla un trattamento farmacologico non è sufficiente per la risoluzione dei sintomi. Le consiglio un percorso psicoterapeutico che possa aiutarla a comprendere il senso di questo disagio e ad entrare in contatto con la sua parte emotiva.
Per qualsiasi informazione mi contatti tranquillamente.

Dott.ssa Alessandra Mallo Psicologo a Aprilia

19 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2018

Gentile Vanessa,

le consiglio di seguire, oltre al trattamento farmacologico che presumo essere stato impostato dallo psichiatra che la segue, anche un trattamento con psicoterapia cognitivo-comportamentale. Credo proprio che un approccio combinato possa aiutarla ad uscire da questo brutto momento.

Rimango a disposizione per qualsiasi chirimento
Mi scriva pure privatamente

Cordiali saluti,

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

122 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte