AIUTO.cerco CLINICA PSICHIATRICA

Inviata da Katia · 4 gen 2018 Ansia

Cari professionisti.
Chiedo un vostro aiuto attivo.
Da piu di 3 anni soffro di ansia e depressione probabilmente disturbo borderline(la mia attuale psichiatra non si vuole ancora pronunciare ma io VOGLIO SAPERE COSA HO).
Allora ho fatto diverse psicoterapie sistemico relazionale,cognitivo comportamentale,psicoanalisi,ipnosi,gestalt...ebbene dopo l ipnosi tutto è andato peggio ...il rapporto anche con i terapeuti che ho incontrato è stato a volte pessimo..ho tentato il suicidio e in piu atti autolesivi.
Sono stata anche 1 notte al centro di igiene mentale della zona, attualmente sono seguita da loro ma non ce proprio un miglioramento.
L IPOTESI QUINDI CHE HO PENSATO È: RICOVERO PRESSO UNA STRUTTURA PUBBLICA O PRIVATA..QUALE MI CONSIGLIATE??OPPURE QUALCHE OSPEDALE VALIDO DOVE POTER ESSERE SEGUITA...IO SONO DEL FRIULI-VENEZIA-GIULIA MA SONO DISPOSTA A SPOSTARMI.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 GEN 2018

Cara Katia, puoi fare tutte le psicoterapie e prendere tutti i farmaci, ma se non ti togli dall'ambiente patogeno, non serviranno a nulla! Ci vuole un ricovero. Vai nel primo ospedale pubblico dove c'è un repartino di psichiatria e pretendi di essere ascoltata. Ne hai diritto. Auguri.

Dott. Luciano Malerba Psicologo a Torino

125 Risposte

41 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GEN 2018

Cara Katia se vuole un ricovero può rivolgersi a diverse strutture a Roma. . in particolare il San Filippo Neri...San Giovanni Addolorata e Policlinico Umberto primo.
In bocca al lupo ..mi faccia sapere .

Anna Maria Della Grotta

D.ssa Anna Maria Della Grotta Psicologo a Roma

37 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GEN 2018

Gentile Katia,
Leggo da quello che scrive molta frustrazione e perdita di fiducia.
È necessario tuttavia che un medico o uno psicoterapeuta diano l'indicazione per un eventuale ricovero, a seguito di una diagnosi chiara e di una valutazione della situazione generale.
È normale non trovare subito un terapeuta di cui fidarsi, ma non si scoraggi. Provo a ripartire dai medici che attualmente la seguono e parli con loro della sua urgenza/richiesta di un ricovero.
Potranno certamente meglio consigliarla rispetto a quello che possiamo suggerirle da qui, senza una valutazione vis a vis.

Buona giornata,
Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

174 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte