AIUTO! Sono normale ? Voglio essere serena

Inviata da Beatrice il 21 dic 2015 6 Risposte  · Ansia

Non so bene cosa scriverle. Sono una ragazza di 20 anni e come tutte le ragazze, o meglio, le persone voglio vivere la mia vita in maniera tranquilla e serena, accettando i problemi ma non assorbendoli. Soffro di attacchi di panico da più o meno 3 anni , solo da poco tempo riesco un po a gestirli. All'inizio pensavo fossero causati da quello che ora è il mio fidanzato. Eravamo molto piccoli quando ci siamo conosciuti e lui non mi voleva ... Poi , con il tempo siamo cresciuti e ora stiamo insieme da 2 anni.

Le scrivo perché ho paura diciamo di tutto ... E questo si è scaturito l'anno scorso per una cosa molto stupida che fa ridere anche me. Un sogno. Un semplice sogno. Sono stata sveglia tutta la notte tremando come non ho mai tremato in vita mia e avendo paura persino di me stessa. Non voglio far star male le persone che amo , hanno già tanti problemi e io non voglio esserne un altro.
Nessuno sa che sto scrivendo questa mail e il fatto che soprattutto il mio fidanzato non lo sa, mi distrugge. Ma essere "normale " è una cosa che DEVO fare PER LUI e poi per me.

Ho paura di cose irrazionali , ho perfino la sensazione di non vivere nel mondo ,non so se capisce .. Però ho anche momenti felici in cui non ho problemi di alcun tipo e in questi momenti ringrazio il mio fidanzato che mi fa stare bene il più possibile e anche i miei amici.

Voglio imparare ad accettare me stessa, senza paura. Voglio essere spensierata come deve essere una semplice ragazza di 20 anni.
La prego di rispondermi.

Un abbraccio.

paura , panico , ragazza , riesco , male , insieme , amici

Miglior risposta

Gentile Beatrice,
purtroppo non sappiamo nulla della tua vita e di tutti gli eventi che hanno contribuito a formare le tue fragilita e i tuoi sintomi molto disturbanti che vanno dagli attacchi di panico a sensazioni di derealizzazione.
Il sogno a cui alludi, di sicuro non è un fatto sostanziale ma solo occasionale per l'insorgenza delle tue paure.
La cura del tuo malessere attraverso un percorso di psicoterapia è qualcosa che devi volere e perseguire prima per te stessa e poi se mai per il tuo fidanzato e per altre persone a te vicine.
Infatti, prima di affidarti agli altri devi trovare o ritrovare te stessa.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Beatrice, i cosiddetti attacchi di panico sono un disturbo che fà soffrire molto, come Lei purtroppo sà si prova un terrore fortissimo senza riuscire a capire da cosa sia generato. Ovviamente la causa c'è ma è trattenuta, nell'inconscio, fuori della coscienza. Per questo è necessario l'aiuto di uno psicologo psicoterapeuta. Da soli è difficilissimo ( ma vorei dire impossibile ) uscirne.
Con simpatia. Dr. Marco Tartari

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 DIC 2015

Logo Dott. Marco Tartari Dott. Marco Tartari

680 Risposte

389 voti positivi

Cara Beatrice,

hai 20 anni: rivolgiti ai tuoi genitori, non è necessario che tu racconti tutto,
ma devi far arrivare loro il messaggio che sei in difficoltà per poter essere poi sostenuta da un professionista da cui andare insieme ai tuoi genitori.

Non esiste un abito da indossare "per essere normale":
siamo tutti esseri speciali con le nostre peculiarità.
Non puoi pensare di proteggere le persone che ami indossando quell'abito,
è troppo faticoso e impegnativo. Il tuo sistema psichico te lo sta già dicendo attraverso gli attacchi di panico e la paura che provi e avverti.

Quindi cerca aiuto...

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa-Psicoterapeuta Milano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Logo Dott.ssa Cristina Fumi Dott.ssa Cristina Fumi

232 Risposte

224 voti positivi

Cara Beatrice,
dalle tue parole si percepisce tutta la tua angoscia e il desiderio di essere più serena. Hai parlato di attacchi di panico, paure, sogni, ma bisognerebbe comprendere meglio quali sono i motivi di tutto questo disagio. Il lavoro con uno psicologo potrebbe fare luce su questo e darti gli strumenti utili per stare meglio. La cosa che mi sento di dirti è che devi stare bene per te stessa per poter stare bene con gli altri. Non nascondere questo tuo disagio, ma fatti aiutare da persone esperte che possano ridarti la serenità che tanto cerchi.

Un saluto

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem
Milano

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Logo Anonimo-125892 Anonimo-125892

220 Risposte

907 voti positivi

Salve Beatrice,
immagino sia molto difficile convivere con le paure che dice di avere.
Capire a cosa siano dovute le paure irrazionali di cui lei parla le sarebbe molto utile, ma se può cerchi di farlo con l'aiuto di uno psicoterapeuta.
Saluti
Dott.ssa Sara Vassileva Psicologa Psicoterapeuta Genova

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Logo Dott.ssa Sara Vassileva Dott.ssa Sara Vassileva

40 Risposte

9 voti positivi

Cara Beatrice
è necessario indagare di più su questi tuoi "tormenti" e sull'origine di queste paure che ti fanno soffrire e ti condizionano.
Devi disinnescare questo processo ansioso e condurlo ad acque tranquille e per farlo è necessaria la presenza di uno psicoterapeuta esperto che possa accompagnarti.
Il fatto di nascondere ad altri il malessere è una strategia parzialmente valida, nel senso che, certo, non devi dire le tue cose a tutti, ma cercare un aiuto e confidarsi sul proprio malessere con persone fidate che possano aiutarti è un segno di fiducia, non solo negli altri ma anche verso te stessa.
Quindi cerca aiuto e sostegno in familiari e in un esperto.
Un caro saluto
Dott. Silvana ceccucci

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2015

Logo Dott.ssa Silvana Ceccucci Dott.ssa Silvana Ceccucci

3084 Risposte

6666 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Voglio essere serena e godermi la vita con lui

4 Risposte, Ultima risposta il 03 Agosto 2017

Voglio essere normale

5 Risposte, Ultima risposta il 03 Ottobre 2017

Non sono sicuro di essere normale e di essere in grado di ragionare

2 Risposte, Ultima risposta il 11 Luglio 2019

Voglio stare serena con il mio ragazzo

1 Risposta, Ultima risposta il 06 Gennaio 2017

non riesco a essere serena nonostante io abbia tutto

12 Risposte, Ultima risposta il 19 Ottobre 2017

Come combattere la paranoia ed essere più tranquilla e serena?

1 Risposta, Ultima risposta il 05 Febbraio 2019

Sono fidanzata ma voglio incontrare un altro ragazzo. È normale?

5 Risposte, Ultima risposta il 16 Maggio 2018