Aiuto sono disperata

Inviata da Maria · 10 giu 2020 Orientamento sessuale

Salve a tutti ho 16 e sono 3 mesi che vivo un problema tremendo che mi sta uccidendo la salute. Non capisco se sono lesbica bisex o soffro di doc omosessuale, partiamo dal presupposto che sin da piccola ricordo di aver avuto varie cotte per compagni di scuola maschi sino a poco fa, ove o però un desiderio matto di avere un amica ci piangevo sempre perché non. Ne avevo una essendo una bambina esclusa dal gruppetto di ragazze nella classe. Non ho mai sentito di essere diversa ma ho iniziato a masturbarsi sin da piccina davanti a scene di sesso oppure donne che si muovevano in modo sensuale, ma non davanti ad uomini e non capisco perché. A causa di ciò in terza media iniziai a fissarmi del fatto che potessi essere lesbica visto che trovavo una mia compagna di classe molto interessante e dove molto bella e intelligente pensavo che se fossi stata un ragazzo mi sarebbe piaciuto stare con lei insomma la ammiravo molto, ma ero molto spaventata dall idea di essere omosessuale pensavo essendo alle prime armi tu non hai mai baciato un ragazzo come puoi credere di fare un qualcosa con una ragazza e così mi passarono tutti i dubbi. Andata alle superiori mi sono cotta male di un mio compagno ci abbraccuavamo senrpe provavo molta attrazione fisica ma non ero innamorata poi ho avuti a tie delusioni e poi mi sono messa con un altro ragazzo il mio ultimo per il quale credevo di essere molto presa ma lo innamorata ma sentivo comunque una grande attrazione. Ricordo che dopo un po' che ci eravamo lasciati lui mi disse che voleva tornare con me io li per lì ero felice ma improvvisamente un pensiero mi è passato per la testa e se fossi lesbica? Ho iniziato ad avere molta paura e ansia ci pensavo ossessivamente avevo paura di farlo soffrire e di scoprire di essere lesbica mi facevo tremila domande lo sono non lo sono lo farei non lo farei qualunque donna vedessi in tv ci pensavo osdeviamente e non dormivo la notte, credevo di soffrire del doc omosex poi sono uscita di casa per capire se realmente potesse eessre omosessualità e guardavo le ragazze cercando di capire se ci potessi andare a letto baciarle, insomma tornavo a casa e stavo male perché ad ogni domanda rispondevo si. Poi però mi roprendevo e ricadevo, mi roprendevo e ricadevo insomma un inferno, sono arrivata ad odiare l universo maschile non mi sembra di provare più nulla per loro le donne sembrano sempre più piacevoli sono arrivata persino a credere di essere innamorata di una mia amica e niente sono caduta in depressione non sono affatto felice all idea perché non ci ho mai pensato realmente ed ora questo incubo è come se fosse reale aiuto mi sento depressa all idea di essere lesbica sto iniziando a pensare che se non ho mai amato un ragazzo forse è perché sono lesbica e tutto il resto appresso

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30600

domande

Risposte 105050

Risposte