Aiuto riguardo indecisione costante

Inviata da Lollo · 30 nov 2020

É un periodo dove non riesco a prendere decisione decise e dare una direzione alla mia vita. Mi sento come se prendessi una strada poi non posso tornare indietro e poi magari potrei pentirmene. Credo si tratti di una profonda insicurezza scaturita sia dall'ambiente familiare (rapporto con genitori e nonni che mi hanno credo segnato nell'infanzia) e insicurezza personale causata da timidezza e paura di essere giudicato, direi che quest'ultima é la mia più grande paura. Ho attraversato momenti di depressione ma non so dirvi fino a che grado (ammetto di essere uscito di testa molte volte pensando veramente al suicidio dato che provavo solo indifferenza e niente più emozioni). Ora sto bene, mi sento meglio, ho lavorato molto su di me, mi prendo cura di me in tutte le sfere e cerco di migliorarmi e non pensare più a quello che pensano gli altri affrontando le mie paure ma l'indecisione sulle scelte di vita sono ancora persistenti e non so bene che fare. Ho 19 anni se potesse aiutare. Grazie mille. Per chi volesse scrivermi in privato faccia pure che magari posso descrivere più dettagliamente la situazione e aprirmi un po' di più.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 DIC 2020

Buongiorno mi dispiace molto per la situazione che sta vivendo. Lei ha scritto che ha lavorato molto su di se, che cosa intende? Credo che lei abbia bisogno di un supporto psicologico per risolvere le questioni di cui sembra essere ben consapevole e che non le permettono di vivere serenamente la sua vita. La sua storia familiare sicuramente ha portato con sé un certa influenza, ma lei tra qualche anno sarà un adulto e forse vorrà farsi anche una famiglia per questo è bene che certe questioni le elabori in precedenza.

Spero di essere stata di aiuto,
un caro saluto!
dr.ssa Elisa Bertilorenzi

Dott.ssa Elisa Bertilorenzi Psicologo a Massa

95 Risposte

82 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 DIC 2020

Caro Lollo, le due descrizioni che riporti (rapporto con la famiglia e tua insicurezza) sono strettamente collegate, e influenzano il modo in cui ti percepisci oggi e il modo in cui entri in contatto con il mondo esterno.
In che modo hai lavorato su di te? Sembra che il punto sia trovare l'energia per smuovere questa tua condizione, investendo su ciò che ti farebbe stare bene. Un percorso di lavoro su te stesso, con la guida di un professionista, ti aiuterebbe ad elaborare i tuoi vissuti negativi per dare spazio alle tue risorse interne. Così facendo riuscirai a prendere il controllo della tua vita e delle tue emozioni, sbloccando la tua condizione di indecisione, e raggiungendo la tua soddisfazione e il tuo benessere personale.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1433 Risposte

800 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27700

domande

Risposte 95500

Risposte