Aiutatemi ad uscirne e a capire il motivo

Inviata da Martina · 13 lug 2017 Crisi esistenziale

Come posso tornare spensierata e allegra come prima? Buongiorno! Il mio nome è Martina e vi scrivo perchè spero di riuscire a ritrovare me stessa e quella serenità che da ormai 6 mesi ho perso. Tutto è iniziato il 28 gennaio di quest'anno quando un paio di giorni prima avevo visto un film su due lesbiche e poi rivisto la fine il giorno seguente con la mia famiglia, la notte del 28 durante scuola ho fatto un sogno/incubo per me su questo argomento, io che baciavo a stampo una sorta di femmina mai vista, appena nel sonno io mi sono staccata presa dalla paura e dal "disgusto" da quella persona mi sono sentita come un grande dolore dentro, come se volessi che qualcuno facesse parte di me (come fidanzato (io non ne ho mai avuto uno) ) appena mi sono svegliata mi sono sentita nel pieno di una depressione, quel sogno se pur abbastanza passabile mi aveva devastata, ho comunque raccontato tutto ai miei come faccio tutt'ora ma non riesco ad andare avanti. Su questo incubo ci sono rimasta 3 mesi, successivamente appena ho sentito qualcosa di peggiore in TV o dalle amiche mi sono fissata su quello per altro tempo, nel pieno dell'ansia, come se tutte le brutte cose facessero parte di me o di aver paura che potessero accadere a me. Vi prego aiutatemi perchè vorrei vivere liberamente la mia età senza problemi! Grazie per avermi ascoltata

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 LUG 2017

Salve Martina
Ci sono pensieri ricorrenti durante la giornata? Se si, Come li vive? Che emozione prova in quell'occasione?
Mi racconta un ultimo episodio in cui ha provato ansia/disgusto e colpa? Cosa è accaduto in quell'occasione?
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

955 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 LUG 2017

Buongiorno Martina,
grazie a te per averci scritto. Non è mai facile.

Da quello che racconti l'esperienza del film e poi l'incubo hanno innescato dei pensieri ripetitivi e il desiderio di controllarli. Questo è normale inizialmente, ma ha l'effetto collaterale di farci sviluppare un circolo vizioso di ansia crescente verso tutto quello che non possiamo controllare e che magari ci fa paura. Da questo deriva la tua sensibilità alle notizie e agli eventi negativi.

Sarebbe importante capire che emozioni hanno suscitato in te il film e l'incubo e cosa ti ha spaventata di queste emozioni intense.
Di solito capirle meglio aiuta a ridurre i pensieri ripetitivi e a liberarsene definitivamente.

Sono disponibile per qualunque dubbio o curiosità,
Ti auguro intanto una buona giornata.

Camilla Marzocchi
Bologna BO

Dott.ssa Camilla Marzocchi Psicologo a Bologna

341 Risposte

176 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte