Accettare la figlia del mio compagno

Inviata da Micaela · 25 mar 2017 Terapia familiare

Salve a tutti ho grande problema non riesco piu ad accettare la figlia del mio ragazzo....e un anno che conviviamo e lui prende questa bambina ogni 15 giorni e tutti i martedì sera...inizialmente era tutto molto bello passavo tanto tempo con loro ero felice di istaurare un bel rapporto con lei...ma da quando siamo andati a convivere e ha iniziato a dormire nella nostra stanza sono iniziati i primi problemi...non volevo starci ogni scusa era buona per andarmenè...non volevo più passarci tempo...perché la.vedo come.un ostacolo tra di noi....più tempo passa e piu è peggio....mi sNerva l ex moglie che lo chiama e gli dice le.cose che deve fare con la bambina...e poi c'è il fattore.che io desidero diventare mamma....ma.purtroppo per ora non se ne parla perché il mio compagno vorrebbe aspettare un pochino....vorrei tanto capire perché sono così cambiata....spesso appena penso alla figlia mi rabbuio e ultiamante mi capita molto spesso....non accetto la sua vita passata e comportandomi così rischio di perdere anche lui....vorrei tanTo che fosse tutto più semplice

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAR 2017

Peccato che una storia di una certa importanza come la vostra rischi di concludersi per qualcosa che si doveva chiarire fin da subito. È probabile che possiate risolvere il conflitto recandovi insieme ( tu ed il tuo compagno) da un/a dei miei colleghi con esperienza in età evolutiva, in modo da poter stabilire un adeguato rapporto educativo con la bambina. Potrebbe rendersi necessario un confronto con la madre per verificare se sia in grado di collaborare rendendo la bimba via via meno dipendente dall'abitudine a dormire con i grandi. È indispensabile che il padre si renda conto che pretendere un ulteriore sacrificio da parte tua non promette nulla di buono.
Resto comunque a disposizione per eventuali approfondimenti.
Dott.ssa.Carla Panno psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

654 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAR 2017

Cara Micaela, ti capisco benissimo. Accettare una storia con una persona con figli non è facile. All'inizio sembra tutto facile ma nella quotidianità possono emergere dei problemi. Esperienza mi insegna che é solo questione di tempo. La mamma, giustamente sollecita, una volta che si abituerá a te sarà più tranquilla. Prova a pensare che questa bambina può essere una presenza importante. Se il tuo disagio continua ti consiglio di fare qualche colloquio con uno psicologo. Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

805 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAR 2017

Salve, non specifica l'età della bambina. In ogni caso questa potrebbe avere un suo lettino in un altra stanza ? Perché avete deciso di farla dormire con voi ? Parli con pacatezza di queste sue emozioni con il suo compagno, dell' esigenza di uno spazio per la coppia di intimità.

Dott.ssa Silvia Rotondi Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Roma

125 Risposte

46 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAR 2017

Gentile signora i suoi sentimenti sono comprensibili . Deve però essere consapevole che i figli sono per tutta la vita è che quello che fa il suo compagno e' la cosa giusta per quella bambina .
Deve valutare se il suo sentimento e' così forte da sopportare questa situazione che durerà per tutta la vita .
Si confronti anche con il suo compagno , in modo tale da capire se guardate nella
Stessa direzione
Un caro saluto .

Dott.ssa Maria Teresa Imbesi Psicologo a Bologna

21 Risposte

10 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25650

domande

Risposte 90400

Risposte