Accessi di rabbia, tristezza e nervosismo

Inviata da Eva · 30 lug 2018

Gentili dottori, sono una ragazza di vent’anni e vi scrivo perché non saprei a chi altro rivolgermi.
Ultimamente non sono più la stessa, non riesco a gestirmi e a controllarmi.
Sono nervosa, perennemente irritata e tesa, con degli sbalzi d’umore quasi drammatici. Alterno momenti in cui piango disperata perché mi sento sola o mi sento una fallita a momenti in cui mi arrabbio, sbatto le cose e rispondo male a chiunque. In particolare ho dei problemi con la mia famiglia. Quando i miei familiari mi sono vicini comincio a guardarli con odio, sento un bisogno crescente di rimanere da sola e ho un desiderio incontrollabile di urlare loro di fare silenzio. Poi, appena se ne vanno (magari dopo una mia risposta cattiva e sgarbata), mi assalgono i sensi di colpa e ricomincio prima a piangere e poi ad arrabbiarmi.
Non so cosa mi sia preso perché non c’è stato un vero e proprio fattore scatenante, so solo che non vivo bene, sono stressata, non riesco ad essere serena in nessuna circostanza, non riesco neanche a concentrarmi. Cosa posso fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 LUG 2018

Buongiorno Eva,
m sembra che lei abbia messo a fuoco molto bene le sue difficoltà: nervosismo, difficoltà a gestirsi, intensi sbalzi d’umore, rabbia, frustrazione, solitudine, odio verso i famigliari, senso di colpa, ecc.

Sicuramente mi trasmette la sensazione di un certo “tumulto” interiore, che credo vada accolto in una sede opportuna e capito un pò meglio.

Le consiglio di rivolgersi ad uno/a psicoterapeuta della sua zona per capire cosa sta succedendo in questo brutto periodo.

Avere un sostegno la aiuterà sicuramente a fare un pò di ordine e di chiarezza in questi sentimenti così contrastanti.

Un caro saluto,
Dott. Alberto Mordeglia

Dott. Alberto Mordeglia Psicologo a Busca

81 Risposte

119 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2018

Buongiorno Eva,
alla sua età, chi prima chi dopo, ci sono solitamente dei normali cambiamenti su tutti i piani: emotivo, comportamentale, cognitivo e fisiologico. Tutto si muove verso la ricerca di autonomia e di espansione di sé.
Gli sbalzi d' umore, la rabbia e il pianto ma anche il cambiamento nel rapporto con i suoi genitori possono manifestarsi in modo nuovo e prorompente.
Credo possa esserle utile un supporto in questo momento di ingresso in una nuova fase della sua cita per trovare un equilibrio nelle emozioni e nei pensieri.

Spero di esserle stata utile.
Cordiali saluti
Dott.ssa Vania Camerin psicologa psicoterapeuta Treviso

Dott.ssa Vania Camerin Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Conegliano

26 Risposte

24 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte