Abbiamo lasciato i partner per stare insieme ma lei ora non riesce a legarsi

Inviata da Luca · 4 giu 2019 Terapia di coppia

Salve scrivo per chiedere un consiglio perché mi trovo in una situazione in cui non vedo soluzioni. Ci siamo conosciuti un anno fa e nel giro di pochi mesi innamorati, abbiamo passato 4 mesi insieme ogni momento possibile, entrambi eravamo fidanzati e nel giro di poco abbiamo lasciato i rispettivi partner per stare insieme sul serio. Quando lei decide di affrontare la questione con il suo ex mi chiede di non sentirla per un po' perché ha bisogno di stare da sola. Lo lascia, ma qualcosa si spezza, lei cambia e mi chiede ancora tempo perché ha bisogno di essere serena per legarsi di nuovo, si incolpa per come sono andate le cose e mi chiude fuori da ogni suo pensiero. Sono passati oramai 4 mesi in cui ci siamo visti almeno una volta a settimana perché non riuscivamo a stare lontani troppo a lungo, ma lei continua a chiedermi tempo e alle mie domande risponde promettendomi che alla fine starà con me, e io con i miei alti e bassi ho sempre fatto in modo di essere in comprensivo e supportivo. Comincio però a essere stanco e a perdere le speranze, ho paura che questa situazione non si risolverà o si risolverà male e entrambi perderemo un'occasione straordinaria di stare insieme per paure e colpe che lei ha difficoltà ad affrontare. Ogni volta che siamo davvero vicini, sente di dover scappare e fare un passo indietro tentando in tutti i modi di allontanarmi. Io la capisco perché ha avuto difficoltà simili in passato e la sua prima relazione è finita per motivi di cui si incolpa ancora, pur avendo subìto davvero molto. Non so cosa fare perché la amo molto e sono sicuro che mi ami anche lei perché per mesi si è presa cura di me in ogni momento e perché adesso ogni volta che ci vediamo rimane letteralmente attaccata a me per ore regalandomi tutto l'affetto che ha, poi però scatta qualcosa e deve tornare a stare da sola e a chiudere tutti i ponti. Cosa posso fare? Darle un ultimatum? Smettere di sperarci?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 GIU 2019

Gentile Luca,
Nel suo messaggio ci sono alcuni aspetti che colpiscono. Ad esempio, quando scrive di questa persona che anche nelle precedenti relazioni ha avuto un impasse simile, sensi di colpa, etc., quasi come se sembrasse una “storia che si sta ripetendo” anche tra di voi.... forse lei, che sembra molto innamorato, non ha colto piccoli segnali che potessero farle mettere in discussione l’imprevedibilita’ di questa persona.
Ho la sensazione che il suo atteggiamento di attesa rassicurante rischi di alimentare l’indecisione di lei. E se provasse a fare un passo indietro, come pensa potrebbe reagire lei, forse avvicinandosi? Se invece così non fosse, avrà chiaro che questa Lei non è sicura, o bloccata, nel vivere la vostra storia.
In alternativa provi a proporle un percorso a due.
In bocca al lupo,
Lisa Lever

Dott.ssa Lisa Lever Psicologo a Milano

21 Risposte

41 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2019

Buongiorno Luca,

comprendo la sua preoccupazione, come se ci fosse sempre un ostacolo che vi divide. Prima le rispettive relazioni, le quali sono state chiuse ed ora il forse senso di colpa della sua compagna che non le permette di lasciarsi andare del tutto. Detto questo, dopo 4 mesi, non deve essere una situazione semplice da gestire, immagino che anche lei abbia bisogno di certezze ed abbia voglia di serenità. Forse potrebbe dirle che così non riesce ad andare avanti, che vorrebbe poter vivere la relazione apertamente senza paura.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1667 Risposte

1177 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte