Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Abbandono amoroso

Inviata da Dany il 29 mar 2018 Terapia di coppia

Sono una donna di 51 anni e a distanza di un anno dalla chiusura di una relazione (mo ha lasciata lui), non roesco ancora a superarla. In breve, lui era sposato quando abbiamo iniziato a frequentarci, le emozioni erano diventate più forti di quanto avassimo preventivato, e così dopo 5 mesi di relazione ha detto tutto a sua moglie, le ha detto che stava pensando di vevire a vivere con me. Lo ha fatto. È venuto a casa mia e dopo appena 12 ore mi ha messa in condizione di lasciarlo. Letteralmente manipolata. Ho creduto di impazzire, non potevo crederci, era proprio finita. Così, in quattro e quattr'otto, fulminea. Sua moglie lo ha subito ripreso in casa, e dopo neanche una settimana lui ha ripreso a vedere la vecchia amante, quella precedente a me, con cui presumo non avesse mai chiuso. Rabbia, sento tanta rabbia, che da un anno non riesco a superare. Sono andata in analisi per 6 mesi, so che è una ferita marcisistica, uno schiaffo al mio orgoglio, ma dopo 6 mesi di analisi, non vedendo alcun miglioramento ho mollato. Ho paura, di rimanere intrappolata in questa situazione, di dipendenza affettiva, come ne esco? Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Dany,
Sebbene sono certa della professionalità del collega potrebbe non essersi instaurato un rapporto ottimale per lo svolgimento della terapia. Per questo motivo credo che comunque un aiuto da un professionista potrebbe esserle utile non solo per sbloccarsi da questa emozione di rabbia ma anche per accettare quanto accaduto e riprendere in mano la sua vita.
E' passato un anno si, ma credo che questa separazione per lei sia stata molto dolorosa e quindi comprendo le sue difficoltà.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)

Dott.ssa Daniela Vinci Psicologo a Arluno

316 Risposte

648 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Dany, una situazione come quella da lei descritta necessita di un buon tempo di elaborazione, e’ passato un anno ma lei dice di essere stata “ in analisi “ solo 6 mesi; il collega che la seguiva era uno psicoanalista ? 6 mesi sono troppp pochi per vedere dei risultati soprattutto se si trattava di “analisi”; oltre che il lutto derivante alla separazione, ha bisogno di elaborare gli aspetti emotivi correlati; purtroppo non e’ sufficiente capire cognitivamente che si tratta di una ferita narcisistica, ma sarebbe importante andare più a fondo se c’e una dipendenza affettiva alla radice che non si “ risolve “ in pochi mesi. Questo richiede tempo. Il tempo necessario varia da persona a persona e dipende da molti fattori.Che aspettative aveva rispetto all’analisi che ha intrapreso ? Le consiglio di riprendere in mano il percorso che aveva interrotto se ne ha la possibilità; altrimenti se ritiene che non si fosse creato un buon feeling col suo terapeuta, di cambiarlo. E’ un fardello molto doloroso quello che si porta e immagino la voglia di sentire dei risultati ma abbia fiducia e si conceda dell’altro tempo coadiuvata da un professionista. La sua “ ferita” se profonda ha bisogno di molta cura, merita pazienza e il tempo necessario per rimarginarsi.
I miei migliori auguri. Resto a disposizione. Dott.ssa Elisa Priori

Dott.ssa Elisa Priori Psicologo a Ravenna

16 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15500

psicologi

domande 19050

domande

Risposte 77950

Risposte