A volte mi sento bene, a volte sento una paura di fallire?

Inviata da Cappy · 4 giu 2021

Gentili psicologi,
È la prima volta che mi rivolgo a degli specialisti e vorrei avere delle delucidazioni in merito al mio stato emotivo. Premetto che è già da tempo che ho valutato di intraprendere un percorso terapeutico ma prima vorrei capire alcuni punti. In pratica ho momenti in cui mi sento serena, piena di vitalità ma altri in cui realizzo che c'è qualcosa che a volte non mi fa star bene, solo non riesco a capire cosa. A volte sento una sensazione di fallimento, la mia vita è cambiata parecchio rispetto ai periodi prima del covid. È come se ora fossero arrivati i nodi al pettine. Ero convinta di avere buone amiche, che invece, ho scoperto poi in un secondo momento essere opportuniste e non considerarmi molto. Mi invitano solo in momenti in cui si annoiano e hanno continuato ad escludermi per andare nei centri commerciali o a fare un fine settimana in un'altra città. Per questo, ho deciso di allontanarmi da loro perché non mi faceva sentire bene sta situazione. Due anni fa sono stata con un ragazzo che poi ho notato avere comportamenti manipolatori, al che ho allontanato anche lui pochi mesi dopo che stavamo insieme (relazione a distanza). Ho un amico di letto che recentemente mi ha scritto che la sua ex ha ripreso i contatti con lui, premetto che non ho alcun coinvolgimento emotivo con lui, ma ho paura di rimanere totalmente sola....Ho scartato molte persone perché non mi facevano sentire bene, solo che se da una parte sono contenta e non ho rimpianti di essermi allontanata da queste persone, ho paura di nuovo a rimettermi in gioco e non trovare persone buone. Sono molto diffidente e tendo a vedere dei secondi fini poco genuini verso il prossimo. Un'altra cosa, a volte quando non passo gli esami universitari, un tempo avevo più coraggio nell'accettare e dire: "Ma sì è andata così, vorrà dire che riproverò e farò ancora meglio" mentre ora ho una grande paura del fallimento perché temo di andare fuori corso e sentire pesanti critiche da parte di mia madre.
Sono molto confusa, a volte mi sembra di aver fallito su tutti i fronti e mi sento demotivata, non so come potrei migliorare queste circostanze.
Ringraziando anticipatamente porgo cordiali saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 GIU 2021

Cara Cappy,
ha fatto bene a scrivere qui per chiedere delucidazioni e poi intraprendere un percorso.
Da quanto racconta è come se alcune problematiche della Sua vita siano diventate più evidenti e impattanti.
Pandemia, e restrizioni ad essa connesse, hanno fatto emergere o causato o alimentato disagi di varia natura e intensità davvero per tutti. Ci si ritrova, oggi, a dover affrontare sofferenze che prima avevano un’entità diversa o erano questioni non tali da creare problemi.
Lei racconta di delusioni avute con un ragazzo, con amiche, di allontanamenti e senso di solitudine; sembra anche che viva diversamente il percorso universitario.
Parla di paura di fallimento, di non farcela a dare gli esami in tempo, anticipando esiti negativi. Questo vuol dire che c’è un’ansia anticipatoria e che le cose ancora sono modificabili. Che non è detto che vada tutto secondo previsioni funeste e che è in tempo per farci qualcosa.
In questi casi si passa molto tempo ad angosciarsi per il timore di qualcosa che molto probabilmente non accadrà, ma immaginare esiti negativi fa vivere il qui ed ora già come se le cose stessero molto peggio.
È naturale sentirsi confusi rispetto a quanto riporta. Sembra che gli equilibri della Sua vita pre pandemia siano cambiati in peggio. Quando è serena tutto ha una dimensione diversa, è più leggero perché indossa lenti che non La fanno focalizzare così tanto sugli aspetti negativi. Poi accade di sentire dentro che qualcosa non va. Probabilmente ci sono pensieri automatici e intrusivi che generano emozioni spiacevoli e la situazione emotiva si capovolge.
Sarebbe molto indicato intraprendere un percorso psicologico mirato a sostenerla e aiutarla a sciogliere quei nodi di cui parla. È bene farlo il prima possibile così da attivare le Sue risorse sin da subito e senza aspettare altra sofferenza.
Le auguro di riuscire presto a costruire, trovare e mantenere la Sua serenità.
Resto a Sua disposizione (ricevo anche online).
Buona giornata,
Dr.ssa Annalisa Signorelli

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

424 Risposte

592 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GIU 2021

Gentile Cappy
Già il fatto che abbia scritto per chiedere aiuto e abbia verbalizzato in lei un senso di malessere lo guardi come un suo grande punto di forza
Vuole migliorarsi, capirsi e si sta ascoltando
Sono convinta che se ha la giusta motivazione potrebbe fare un bellissimo percorso terapeutico, affrontare le sue paure capirle, darne un significato e finalmente un nome.
Le auguro una buona serata.

Dott.ssa Daniela Canacari

Daniela Canacari Psicologo a Roma

17 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 GIU 2021

Buonasera Cappy, dalle sue righe mi sembra di aver capito che è stata delusa numerose volte da persone che per lei erano significative e che sente una certa pressione da parte di sua madre rispetto al suo percorso universitario. Secondo il mio approccio, le sue emozioni e, di conseguenza i suoi comportamenti, derivano da pensieri automatici disfunzionali che le creano questa sofferenza. Con un percorso psicologico può cambiare il suo modo di pensare e quindi le sue emozioni e i suoi comportamenti.
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Lombardi

Dott.ssa Stefania Lombardi Psicologo a Cascina

73 Risposte

20 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2021

Ciao Cappy,
arrivano momenti nella vita in cui ci sentiamo sottosopra e non riusciamo a capire verso dove stiamo andando e cosa abbiamo costruito finora. Può aiutarti porti alcune domande forti: cosa desidero per me? cosa non desidero per me? su quali risorse interne posso contare? e di quali aiuti ho bisogno per raggiungere ciò che desidero?
Dedicati un momento per provare a trovare il tuo nord e se senti il bisogno di un aiuto maggiore resto a disposizione. Ricevo anche online.
Dott.ssa Oriana Parisi
Neuropsicologa e Istruttrice Mindfulness MBSR

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

579 Risposte

341 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2021

Cara Cappy,è normale se sei molto diffidente e vedi secondi fini in base alle esperienze negative che hai vissuto.
Sei stata in grado di selezionare con chi stare o meno nelle relazioni per cercare un tuo benessere.
Questo atteggiamento è positivo e non è facile e semplice, tuttavia, non ti appaga.
Il periodo del covid non ti ha aiutato in quanto ti ha fatto cambiare, come molte altre persone, la tua routine e questo avrà destabilizzato i tuoi progetti e il tuo benessere psico emotivo e di conseguenza le relazioni.
Non è facile ma ti consiglierei di avere un distacco dai risultati per non cadere nello sconforto e vedere continui fallimenti delle esperienze negative.
Resto a disposizione per qualsiasi informazione se vorrai e lo riterrai opportuno.
Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

917 Risposte

284 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2021

Carissima, il fatto che sia consapevole che ci sia qualcosa da elaborare e analizzare piú approfonditamente per migliorare la Sua vita é segno di buona autoriflessione, una risorsa che merita di essere presa in considerazione. É proprio vero, il covid ci ha messo di fronte ai nostri "scheletri nell'armadio", ma, attraverso un lavoro psicologico questi possono essere affrontati adeguatamente, per orientarci al nostro benessere.
Le auguro buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

873 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 GIU 2021

Cara Cappy,

comprendo che aver dovuto tagliare i ponti con persone che si sono rivelate tutt'altro che amiche o partner adeguati, ti pone il dubbio di non riuscire più a trovarne di affidabili e su cui poter davvero contare.
I secondi fini che vedi rispetto al comportamento degli altri sono più che giustificati dalla tua paura di incappare in un altra delusione, ma se come hai introdotto all'inizio del messaggio, vuoi intraprendere un percorso psicologico per approfondire le tue preziose risorse e le tue relazioni significative, vedrai che potrai acquisire gli strumenti necessari per individuare immediatamente chi merita di stare al tuo fianco e chi assolutamente no.
Sarà anche molto importante esplorare insieme, se lo vorrai, quanto le critiche di tua mamma contribuiscono a condizionare la tua percezione di te stessa e degli altri.
Rimango a tua disposizione per qualsiasi approfondimento, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

491 Risposte

168 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte