A 18 anni dorme ancora con la mamma

Inviata da Salvo · 17 dic 2018

La mia compagna ha divorziato dall'ex marito quando sua figlia aveva 4 anni.
La bambina ha vissuto fino all'eta' di 11 anni con la madre, dormendo in tale periodo nel letto matrimoniale con la madre.
Senonche' verso i 12 anni, sia per questioni di maggiore comodita visto che in padre viveva in una zona della citta piu centrale, ma forse anche per essere io entrato nella vita di sua madre, decideva all'età di 13 anni di trasferirsi dal padre.
Di fatto è da circa 5 anni che ormai io vivo in appartamento con la mia compagna, senonché improvvisamente, da circa 1 mese la figlia oggi diciottenne ha deciso di ritornare a vivere a casa con la madre rinfilandosi nel letto matrimoniale per dormire con la madre.
Di fatto, nella stanzetta di sua figlia, credendo che si trattasse di una situazione temporanea ci sono finito a 50 anni a dormire io.
Senonché, persistendo tale situazione, dopo circa 2 settimane di dormire da solo nella stanza di sua figlia, ho deciso di rientrare a dormire a casa dei miei genitori.
Io ho chiesto alla mia compagna di spiegare a sua figlia che quella non era la sua stanza per dormire, che la sua era l'altra con letto singolo e che a 18 anni non era normale che continuasse a dormire con sua mamma.
Purtroppo la mia compagna non riesce ad affrontare sua figlia.. pertanto a 50 anni adesso mi ritrovo in questa situazione assurda.. con la figlia che comanda ed io che mi sento trattato come se in appartamento non contassi nulla.
Cosa mi consiglia di fare... mi sento svuotato..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 DIC 2018

Buongiorno Salvo,

Ha utilizzato il termine giusto "svuotato", come se da un mese a questa parte fosse senza compagna, vita di coppia, casa e senza letto. Perchè la figlia della sua compagna ha deciso di tornare dalla madre? e soprattutto perché la sua compagna non è riuscita fin da subito a far dormire la figlia, ormai maggiorenne, in camera sua? avete mai provato a chiederle perché sente questo bisogno? mi sembra assurdo che dopo 5 anni di convivenza lei debba tornare a dormire dai genitori e non poter dormire con la sua compagna.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1666 Risposte

1180 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2018

Caro Salvo,
mi sa che il problema fondamentale della sua compagna sia quello di non riuscire a prendere delle fisiologiche distanze da sua figlia. E' abbastanza ovvio che a 18 anni non è opportuno dormire con la madre, ma neanche a 12 anni come invece è successo. Cerchi di far riflettere la sua compagna su questo punto.
In bocca al lupo!

Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

473 Risposte

732 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 DIC 2018

Lei andando via da casa ha agevolato maggiormente la ragazza. Poi come mai è ritornata dalla madre?? La relazione tra lei e la sua compagna come procedeva prima dell'arrivo della ragazza? ?
Ad ogni modo sia più categorico con entrambe.

Dott.ssa Cantone Stefania Psicologo a Casavatore

51 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25600

domande

Risposte 90200

Risposte