4 anni di psicoterapia e adesso...?

Inviata da Sara.25 · 18 nov 2020

Salve Con questa vostra collega ho fatto un percorso psicoterapico di tipo psicodinamico per 4 anni, uno dei motivi per cui ho chiesto aiuto era per la mia ansia sociale e le somatizzazioni. Alcune cose le ho superate, sono riuscita a diplomarmi, a prendere la patente anche se non guido mai da sola perchè ho paura, ho affrontato altre situazioni sociali, ma continuo a stare male, non è cambiato nulla, ho sempre i miei periodi no, io le chiamo ricadute, in un mese mi succede un paio di volte, inizio a trascurarmi, a non lavarmi e stare tutto il giorno a letto e più tento di affrontare le mie paure e più sto male, vado in crisi, tanto da desiderare la morte piuttosto che affrontare i miei problemi. Il vero cambiamento e passo in avanti è stato l'essermi aperta ad una persona reale, mostrare me stessa con tutti i miei difetti alla mia psicologa. Mi sono fidata di lei anche se ho sempre nutrito qualche dubbio su alcune cose che mi diceva, abbiamo discusso di ogni cosa, non le ho nascosto mai nulla, appunto perchè so quanto è importante la trasparenza in una relazione terapeutica. Ma dopo tutto questo tempo non la capivo più, spesso mi arrabbiavo con lei, a volte non mi sentivo davvero aiutata, volevo che mi stesse accanto.... Usavamo anche Whatsapp come terapia oltre alle sedute di presenza, in chat le scrivevo tutto ciò di cui provavo vergogna o che non riuscivo a dire a voce dal vivo o altre cose di cui mi dimenticavo. Le scrivevo spesso e lei mi ha sempre risposto, mi sentivo confortata leggendo le sue parole, da sola mi sono resa conto che stavo diventando dipendente da lei, ultimamente le scrivevo quasi tutti i giorni, avevo bisogno di quel conforto, avevo bisogno di lei, che mi ascoltasse e capisse.... Le avevo persino chiesto se la mia stava diventando una dipendenza ma lei mi rassicurava dicendo di no, e che quel metodo faceva parte del nostro percorso di terapia. Un giorno stavo davvero male, era una sera d'estate e piangevo sui gradini della scala di casa mia, avevo paura e mi sentivo sola, non sapevo come fare ad affrontare la nuova amicizia che si è creata con una mia vecchia compagna di scuola, le ho scritto ma lei mi disse che non poteva confortarmi, che questo era compito dei miei genitori pur sapendo che la mia famiglia non mi è d'aiuto, anzi non riesce nemmeno a capire perchè io vada in terapia. Una notte sono arrivata a scriverle 400 messaggi, le ho parlato di tante cose, lo so, ho esagerato, infatti il giorno dopo lei mi fece capire che avevo esagerato e che da quel momento non potevamo più usare Whatsapp, io le ho chiesto scusa piangendo e lei accettò le mie scuse. Arrivata a casa piansi ancora, mi sono sentita in colpa, peggio di prima, ero sola, ero sul mio letto e non riuscivo a smettere di piangere, non capivo più niente...Le ho scritto di nuovo su Whatsapp richiedendole scusa e che sentivo di aver rovinato tutto, le ho detto che non potevo più essere una sua paziente e che volevo sentire il parere di un altro esperto. Così ho fatto, sono andata da un'altra sua collega e le ho parlato dell'accaduto e di quanto io c'ero rimasta male e della confusione che provavo e della paura di essere rifiutata se solo fossi ritornata. Quest'altra psicoterapeuta mi tranquillizzò dicendomi di fare ciò che mi sentivo, mi disse che avevo tutto il diritto di chiarire con la precedente terapeuta e di ritentare. Così arrivata a casa le ho scritto nuovamente su Whatsapp per prendere appuntamento e perchè volevo che mi desse un'altra opportunità, lei mi ha scritto dicendomi di continuare con quest'altra terapeuta e che ritornare da lei non avrebbe avuto senso perchè la nostra terapia arrivava fino ad un certo punto e che lei non si sentisse la giusta terapeuta. Mi chiarì di non avercela con me e di credere che io ce la potrei fare. Dopo mi disse esplicitamente di non scriverle più ma io non ce la facevo, la pregai nuovamente....e poi mi bloccò ovunque, su Whatsapp e sugli altri social. Tutto questo è successo lo scorso Settembre. Mi manca e non posso nemmeno scriverle... Non voglio andare dall'ultima terapeuta perchè non riesco a sentirmi a mio agio con nessun altro, ho consultato un'altra terapeuta che svolge la tcc ma io non ce la faccio, oltre ad avere paura non sento la stessa empatia che aveva la mia vecchia psicoterapeuta. Non so cosa fare.... Ho tante paure, mi viene da piangere e vorrei tanto avere qui la mia vecchia psicoterapeuta...... Mi manca.... Sono arrabbiata con lei, nonostante le voglia bene, perchè so che lei non sta di certo come me, anzi, son sicura che avra già dimenticato questo accaduto..... Era l'unica persona di cui mi ero fidata.... Nonostante non mi sentivo più capita e aiutata io vorrei continuare con lei...mi mancano le sue parole..... ........ Ma so che non posso più farlo e questa cosa mi fa stare peggio.... Ho paura che nessuno possa capirmi davvero.....e questa cosa la si sente a pelle, basta anche uno sguardo, una parola o un gesto per capire che chi hai di fronte non ti segue o capisce appieno ciò che vuoi dire o che stai vivendo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94350

Risposte