Umiliazioni continue ….

Natascia30Natascia30
in Dipendenza affettiva

B pomeriggio ,

vi prego qlcno mi risponda mi sento impazzire ! Dopo un matrimonio finito male dopo 17 anni con tre figli , sofferenze , umiliazioni e continue liti vivo da un anno una storia con un uomo di 43 anni con figlio , io ne ho 42 ! Inizialmente tutto bellissimo , sembrava un sogno , poi è diventata una storia fatta di continui alti e bassi , insulti e umiliazioni ! Liti da parte sua perché pretende che io gli sistemi casa , umiliazioni o paragoni con altre donne per come mi vesto , da lì la mia scarsa autostima e allontanarmi aspettando che mi ricercasse ogni volta e mi dicesse di amarmi pwr fare un passo in dietro ! Ultima lite violenza verbale , ossessive provocazioni da parte sua mi toglie dalla sua abitazione e poi torna a cercarmi chiedendomi scusa , procede meglio per qlc gg ! Ora nn so che avrà intenzione di fare inquanto si è allontanato simulando una crisi da parte sua e insicurezza su quello che prova ! Aiutatemi

Commenti

  • Hope31Hope31

    Secondo me se si è allontanato per non ritornare è la cosa migliore che possa succederti adesso. Una persona che ti umilia continuamente, che usa la violenza verbale e quant'altro sicuramente non è una persona che ti ama.

    Credimi, lascia perdere, viviti la tua vita perché una persona così meglio perderla di vista a mio parere, poi ognuno prende le sue decisioni, è ovvio.

  • delusa_delusadelusa_delusa

    Non è sicuramente la persona che ti ama, lascialo perdere che ci guadagni e se tornasse ignoralo

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie