sentirsi inadeguati e sbagliati

SalvatoreGiordano3SalvatoreGiordano3
in Depressione

Salve a tutti

è la prima volta che scrivo qui.

Nonostante sia in cura farmacologia e seguo una terapia psicoterapeutica, sento l'esigenza di esprimere ciò che provo dentro di me, e per me non è una cosa facile.

Mi chiamo Salvatore ed ho 29 anni. Sono uno studente magistrale di linguistica e lingue straniere e ho bisogno di sfogarmi.

Soffro del disturbo borderline di personalità in concomitanza della sindrome dell'abbandono.


Nel corso degli anni, grazie alla terapia sono riuscito a fare tanti passi avanti, ma il mio problema principale con il quale cerco di combattere ogni giorno è proprio il fatto di sentirmi sbagliato in qualsiasi contesto:

Mi sento una persona che non vale niente, che non riesce a riconoscere i suoi meriti, i suoi pregi, mi sento anche un pessimo amico, un pessimo fratello, un pessimo figlio

. Di qualsiasi cosa vedo sempre il negativo. Sono i miei dottori che mi fanno appunto capire che ho dei pregi, che sono bravo in qualcosa, ma io proprio non riesco a mettermelo in testa. Infatti Stiamo lavorando adesso proprio su questo. Inoltre stiamo lavorando molto sul riconoscere le emozioni perché non riesco a riconoscerle.

Una delle poche cose che è sempre presente nella mia vita è una sensazione di disagio che provo al petto, una sorta di vuoto che non va mai via.


Nelle ultime 3 settimane mi hanno diagnosticato una depressione maggiore. Ne ho avute tante da quando avevo 17 anni.


so che ci vorrà ancora molto tempo e molto lavoro di introspezione, ma volevo condividere con voi come mi sento in continuazione.

Buona serata a tutti

Commenti

  • Alba101Alba101

    Ciao Salvatore!

    La terapia ti aiuterà sicuramente, ma ci deve essere anche una buona iniziativa e volontà da parte tua di voler cambiare questo tuo sentirti sempre sbagliato. Sicuramente t daranno gli strumenti necessari per migliorare, ma devi inizare anche te a credere in te stesso e a guardarti dentro per conoscerti meglio e valorarti.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie