Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Problemi risolvibili o serve aiuto?

ChiaraMazzucchelliChiaraMazzucchelli
modificato March 2017 in Psicologia sociale e legale
Buongiorno a tutti,
Sono mamma di due bimbi, il primo di 3 anni appena compiuti ed il piccolo di 1 anno e 4 mesi.
Ho problemi con il 'grande' per quanto riguarda le feci: fa la cacca nel riduttore correttamente. Ma quando indossa il pannolino, la sera e durante il pisolino perché non riesce ancora a contenere la pipi' durante il sonno, capita che faccia la cacca e la sparga ovunque, manipolandola e spalmandola.
Oltre a questo aveva preso a darsi schiaffi in volto ad ogni nostro rifiuto o se fatte richieste normali, come mettersi a tavola, nel momento sbagliato. Inizialmente erano schiaffi, sfociati ora in pugni e graffi (ho provato con abbracci di conforto, di contenimento, castighi, qualche scapaccione...niente!). La nostra situazione famigliare è serena...nella norma. La nostra vita è differente da quella delle famiglie tradizionali italiane in quanto siamo espatriati, dapprima a Jakarta fino ai sette mesi del grande, che di fatto grande non è...ed ora viviamo in vietnam. Passiamo dai 4 ai 5 mesi in Italia con i nonni per le vacanze natalizie e le ferie estive. I bimbi vanno all'asilo internazionale fino alle 12, tutti i pomeriggi li passano con me. A me capita, a causa del lavoro di mio marito, di stare diversi giorni sola, quindi le decisioni 'sul campo' tocca a me prenderle. Il mio bimbo è solare, molto molto attivo, all'asilo è molto fisico e capita dia sberle o spintoni ai compagni. Secondo le maestre e' motoriamente avanti rispetto ai suoi coetanei. Gli piace anche disegnare e farsi leggere storie. Scusate se sono stata prolissa ma sono lontana da casa e vorrei chiedervi se i comportamenti sono da considerarsi transitori o se devo iniziare a pensare di rivolgermi ad uno specialista. E soprattutto...come sarebbe meglio agire, indipendentemente dai risultati ...?
Grazie per l'attenzione,
Una mamma expat

Commenti

  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Cara Chiara,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi. Immagino non sia facile conciliare tante cose insieme! Il mio consiglio è quello di porre una domanda pubblica ai nostri esperti qui: https://www.guidapsicologi.it/domande Sono certa sapranno consigliarti al meglio sul da farsi!

    Tienici aggiornati!
    Un saluto,
    Francesca
  • Paranoica666Paranoica666
    È possibile che il bambino abbia vissuto male tutti questi spostamenti?!...
  • GianninaGiannina
    no secondo me no insomma forse nemmeno si ricordano i bambini pero insomma se si picchia da solo mi sa che e il caso di farlo vedere
  • Lisa56Lisa56
    Forse il particolare che "la manipola e la sparpaglia" potevi evitare di raccontarlo :-(
    Gli schiaffi sono come un'autopunizione o forse un tentativo di scacciare sensazioni indesiderate. Forse è ipersensibile e ha i suoi schemi di comportamento. Non mi sembra tu abbia scritto la parola "assecondarlo", magari solo un po' e provare a ragionare con lui quando fa comportamenti sbagliati. Fagli annusare le sue manine e chiedigli se è profumata, visto che gli piace manipolarla.
    P.S.: Ho appena finito di mangiare :-)
  • Paranoica666Paranoica666
    Mmmmm...gli esperti cosa dicono per curiosità?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie