Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Problemi di mio figlio con il distacco da me per la scuola

ManuelaPongelliManuelaPongelli
modificato January 2017 in Psicologia infantile
Al momento di portare figlio a scuola inizia piangere che non vuole andare,al momento del distacco grida come un pazzo e niente e nessuno riesce a calmarlo

Commenti

  • GianninaGiannina
    signora suo figlio quanti anni ha. succedeva anche a mio cugino che era molto attaccatto anzi quasi morboso con sua madre
  • ManuelaPongelliManuelaPongelli
    Mio figlio ha 7 anni,e ha sempre gridato al momento del fistacco anche all'asilo.
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Cara Manuela,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi.
    Sembrerebbe, da come ne parli, ansia di separazione. Ti consiglio la lettura di quest'articolo: https://www.guidapsicologi.it/articoli/mamma-non-mi-lasciare-lansia-di-separazione-nei-bambini
    Cosa ne pensi? Ti ci ritrovi?
    Facci sapere.

    Un saluto,
    Francesca
  • xxx_2xxx_2
    Ma a sette anni non è un po' grandetto per avere queste reazioni....?
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Beh cara xxx, realmente non conosciamo la storia di questo bambino né i suoi trascorsi, quindi sempre meglio non giudicare :)

    Manuela, intanto volevo parlarti anche di altre possibilità.
    - Porre una domanda pubblica ai nostri esperti nella sezione Lo Psicologo risponde: https://www.guidapsicologi.it/domande
    - Consultare il nostro elenco di professionisti esperti in Psicologia infantile a Sassari: https://www.guidapsicologi.it/studio/psicologia-infantile/sassari
    Facci sapere come va!

    Un saluto,
    Francesca
    resenti su
  • xxx_2xxx_2
    No no per carità non volevo giudicare...era solo un'osservazione la mia! :)))
  • DanisaDanisa
    Confermo che non c'è età per l'ansia da separazione. Anche mia figlia di 7 anni fa così, per fortuna non sempre
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Cara Danisa,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi!
    Vuoi raccontarci qualcosa di più? Come affronti la situazione in genere? Hai notato momenti più particolari in cui si manifesta l'ansia da separazione?
  • DanisaDanisa
    Mia figlia non ha mai amato distaccarsi da me, ma da mamma lavoratrice a tempo pieno non ho molta scelta. Bisogna mantenere la calma senza minimizzare il disagio dei figli (questo sempre a prescindere dal tipo di problema). Con i figli bisogna essere leali e dire la verità nella maniera adatta e comprensibile alla loro età. Un figlio non ti capirà mai sul momento, non ti darà mai ragione e il problema. il capriccio, il pianto di quell'istante non si placherà; quello che è importante è la traccia che abbiamo segnato nella loro mente, il ricordo di una spiegazione data con calma e ragione. Forse non saremo noi genitori a raccogliere il frutto di questa nostra semina, ma il vantaggio dell'adulto di domani sarà impagabile. Tutto ciò accade in un mondo perfetto che non esiste. Nella realtà un genitore ogni tanto urla e perde la pazienza e non si preoccupa delle conseguenze. Un colpo al cerchio e un colpo alla botte e si va avanti con l'aiuto di Dio.
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Il suo approccio mi sembra molto molto interessante, complimenti!
  • DanisaDanisa
    Grazie, ma prima di arrivare alle mie considerazioni ho commesso degli errori, sono stata anche vittima di depressione e poi sono rinata grazie alla terapia di gruppo. Lavorerò affinchè le mie bimbe possano essere donne felici e realizzate; faranno degli errori, ma saranno diversi dai miei. La storia va avanti, non può ripetersi, può solo migliorarsi
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Danisa, mi sembra comunque che nonostante i tuoi errori tu sia riuscita a trovare una soluzione e a rimediare decisamente rispetto alle imperfezioni e questo non può che farti onore!
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie