Penso di aver sbagliato tutto nella vita, ma non ho interessi forti

Morgana26Morgana26
modificato August 2019 in Obiettivi personali
Ciao a tutti, ho 23 anni e mi sono laureata in Graphic Design in una università privata facendo spendere un mucchio di soldi ai miei genitori. Ora ho provato ad iniziare a laovrare nel settore per qualche mese, ma apparte la soddisfazione per i soldi, ero molto triste per il tipo di lavoro perchè sono tutte cose inutili quelle che posso fare con le mie abilità. Mi sentirei utile nell'aiuto degli altri ed è l'unico tipo di lavoro che farei: mi piacerebbe molto insegnare, mi piacciono gli animali e la natura, prendermi cura degli esseri viventi. Sono tuttavia cose che mi interessano, ma filtrate dalla tristezza e non riesco a scegliere facilmente. Ho paura di sbagliare di nuovo e perdere interesse dopo l'emozione classica del "nuovo inizio". Ho paura che sia troppo tardi e provo dispiacere nei confronti dei miei genitori che si sono sacrificati per me. Sono bloccata anche in una relazione sentimentale insoddisfacente e a volte penso che l mia vita sarà sempre meno soddisfacente di quella degli altri, proprio come adesso. Non so cosa devo cambiare.

Commenti

  • Leonardo56Leonardo56
    Ciao, mi sembra che tu abbia una insoddisfazione generale e che cerchi di colmarla attraverso agenti esterni, lavoro coppia, mentre dovresti trovarla dentro di te. In modo più pratico ti consiglio di iniziare esperienze parallele al lavoro (il tempo c'è se si vuole) in modo da poter valutare un cambio in modo consapevole e meno rischioso.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie