Pensieri intrusivi e crisi

Giulia778Giulia778
in Crisi adolescenziali

Ciao ! Ho diciassette anni e da quando sono piccola in maniera sporadica, dei pensieri intrusivi vengono a farmi visita; quando ero più piccola pensieri di carattere sessuale ora magari pensieri negativi in generale che non riesco ad identificare ma che si tramutano sempre alla fine in un fortissimo senso di colpa che porta con se malessere e non mi fa sentire spensierata e felice come so essere, anche con il mio ragazzo che amo più di me stessa, sento come se ci fosse un velo che non mi fa essere al 100% del mio amore con lui ... in questi momenti ho solo paura della mia testa che è più grande di me e mi da questi problemi da sempre ...non ho mai capito come superare questi momenti (che lasciano a volte spazio a parentesi di benessere che poi va via) se non aspettando che finisca la maledizione . Io sto solo tanto male e vivo schiacciata dalla confusione senza sapere dove sbattere la testa , con dubbi su dubbi irrazionali e insensati che sorgono e mi fanno stare peggio e boh , non ho ancora capito come comportarmi. Vorrei solo essere capace di farmi forza e dirmi che quello che la mia testa pensa sono solo pensiero che tutti li fanno e non sono io la prima solo che gli altri sono capaci di dargli poca voce , io dovrei imparare ... so che altre persone vivono queste cose magari non come me ; come posso fare una volta per tutte a fare un passo sopra a queste cose che mi fanno solo stare male ma che non mi appartengono ?

Commenti

  • CarlitaCarlita

    Una persona a me cara una volta mi disse di allontanare ciò che fa stare male. Prova a sostituire i pensieri negativi con pensieri positivi.

    Forza!

  • RosannaCascegliaRosannaCasceglia

    Hey ciao... Ho la tua stessa identica situazione

    ... Come hai risolto?

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie