Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Non sto capendo più nulla di me

ImincrysisImincrysis
in Crisi adolescenziali

Ciao a tutti. Non dirò il mio nome perché premetto che dirò cose pesanti e forse senza senso. Ho 17 anni e non capisco più nulla della mia vita. Al livello scolastico ho sbagliato scuola, ho provato a cambiare lo scorso anno ma non me lo hanno fatto fare. Ogni giorno per me alzarsi e andare a scuola è un inferno. Al livello amoroso vivo in una relazione a distanza. Sono fidanzato con una ragazza filippina conosciuta su un social da ormai 10 mesi. Con lei ho trascorso fantastici momenti malgrado gli 11.000 km di distanza che ci separavano. Litigavamo e litighiamo.come una normale coppia, ridiamo, scherziamo, solo che ultimamente è successa una cosa. Per una serie di motivi ho conosciuto una ragazza più grande di me della mia scuola,che poi ho scoperto essere testimone di Geova. Questa ragazza mi trasmette una sensazione unica, un nostalgia misto ad amore e non so cosa. Ci ho parlato un po' di volte nel pullman e quando mi parlava mi guardava fisso negli occhi. E premetto, io sono uno un sacco timido. In poche parole, credo di avere una cotta per lei ma, quando io non le scrivo su Instagram lei non mi scrive, il suo numero non ce l'ho e niente...parliamo lì. Quindi credo lei non provi lo stesso, forse anche per la mia età e la sua religione boh. Con la mia attuale ragazza il rapporto sta diventando strano da parte mia, perché ciò che provavo prima era reale, la amavo follemente e speravo in una famiglia in futuro con lei...ma adesso non lo so più. E mi dispiacerebbe anche lasciarla perché gli ho promesso di tutto e lei è una molto fragile. Al livello religioso sto andando a picco totalmente. La mia famiglia è super cattolica e lo ero anche io. Non bestemmiavo, andavo sempre in chiesa, credevo sostanzialmente in ciò che era il cattolicesimo. Adesso no, ho iniziato a bestemmiare, bestemmio anche senza motivo, non mi piace più andare in Chiesa, odio i preti ed il papa. Prego ma senza convinzione e sto perdendo la mia fede. E avrei altro da dire ma mi sto dilungando. Spero solo che qualcuno qui legga questo messaggio e mi dia una mano. La mia situazione sta degenerando.

Commenti

  • Gildalara23hbGildalara23hb

    Ciao, io ho la tua stessa età. Ho avuto la tua stessa situazione a livello scolastico ma sono riuscita a cambiarla ed è stata la cosa migliore che io abbia fatto. Sei sicuro che non è proprio possibile lasciare la tua scuola? Se non senti di starci bene, è inutile continuare. Riguardo le ragazze posso dirti che a mio parere è davvero carino il fatto che tu porti avanti questa relazione a distanza. Non so se la ami o meno ma alla nostra età certe esperienze sono quasi fondamentali, come ad esempio il contatto visivo o fisico con una persona. Detto molto facilmente io ti consiglierei di provarci con la testimone di Geova, anche perché tu ti preoccupi quanto possa ferire la tua ragazza se tu dovessi chiudere con lei. Ma non pensi al fatto che stando con lei non volendo oppure solo per paura di ferirla lasciandola sia peggio? La sincerità fa male ma prima o poi deve venir fuori. Quindi più vai avanti a non lasciarla peggio è, non credi? Questa ragazza poi del pullman, fai attenzione le ragazze magari mostrano dei segnali di interesse ma non sono sempre segnali certi, può essere che sei tu a fraintendere( lo so per esperienza). Ma se non approfondisci la conoscenza non lo puoi sapere per certo. Riguardo la parte cattolica non posso aiutarti, non essendo credente ma spero di esserti stata utile. Buona fortuna😘

  • ImincrysisImincrysis

    Guarda ti ringrazio per la risposta ormai avevo perso le speranze ahahah. Comunque no, nel senso, la mia ragazza attuale la amo ancora solo che, mentre prima il mio cuore era solo per lei adesso sento che non è così, ma che un pezzetto è riservato per la testimone di Geova. Tra l'altro è come se mi facesse frecciatine nelle storie, mette canzoni che ascolto (abbiamo gli stessi gusti più o meno) e anche nei suoi modi di fare è come se volesse in un certo senso "imitarmi". Però non risponde ai miei messaggi quando gli faccio domande un po' più personali. Del tipo ieri gli ho chiesto se avesse compiuto già 18 anni e mi ha messo mi piace al messaggio e non ha risposto. Però sinceramente la mia paura è quella che lasciando la mia attuale ragazza , una volta dichiaratomi alla testimone lei non provi lo stesso per me. E onestamente questa sarebbe una coltellata perché non esisterebbero ragazze come loro, fidati. Per la scuola ci ho provato in tutti i modi ma niente, i mitici presidi(abbiamo una preside e 5 vicepresidi non chiedermi il perché) hanno detto che è IMPOSSIBILE. Purtroppo...E poi non voglio lasciar perdere, spero almeno di diplomarmi poiché vorrei conseguire una carriera da medico e andare a studiare all'estero se possibile. Quindi anche qui è tutto complicato. Poi sono cambiati io... cioè fino a un anno fa vedevo ad esempio chi indossava l'orecchino come "tamarro o criminale o drogatello" mentre adesso mi sono fatto l'orecchino e per di più senza il permesso dei miei. Prima ero un fottuto nerd che ascoltava musica EDM ( Avicii, Don Diablo, Axwell&Ingrosso) e leggeva manga...adesso quelle robe mi fanno schifo riferendomi ai manga, preferisco ascoltare musica (solitamente rock,emo trap o indie italiano) e cazzeggiare su insta o su altri social. Anche al livello politico le mie idee sono cambiate. Sono passato ad essere un accanito sostenitore di Salvini, a passare una fase da Anarchico, fino a diventare un indipendentista che vuole la sua regione indipendente e che odia totalmente l'Italia e il sentirsi italiano (sinceramente me ne vergogno). E niente...credo che questa non sia una semplice crisi adolescenziale ma una malattia(?)

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie