Non so cosa fare, a cosa dedicarmi e non so come capirlo

hohohopeyouarefinehohohopeyouarefine
modificato 10 March in Orientamento scolastico

Salve, sono una ragazza di 22 anni.

Il mio percorso scolastico è sempre stato piuttosto.. strano.

Sono sempre stata molto distratta a scuola e tutti mi hanno sempre visto come una persona con la testa tra le nuvole, nonostante ciò non sono mai andata troppo male .. Me la sono sempre cavata malgrado la mia scarsa concentrazione e autonomia.

Ho cambiato 3 scuole superiori: la prima fu un istituto tecnico turistico e cambiai a causa di una bocciatura e delle brutte esperienze vissute a scuola; la seconda scuola fu un liceo linguistico .. Penso di averla cambiata in primo luogo perchè l'ambiente non mi piaceva e non mi sentivo accettata , così il mio cervello decise di fantasticare e di andare in un'altra scuola per seguire un ragazzo(con il quale non parlavo da anni, ma vabbe sono una persona che segue un po' troppo le sue emozioni e idealizza assai aha.. funfact : l'anno in cui arrivai mollò la scuola lol).

L'ultima scuola fu un professionale grafico. Diciamo che a livello di materie era una delle scuole che più poteva essere affine ai miei interessi (o perlomeno nel mio immaginario).. diciamo che mi aspettavo un qualcosa di molto più artistico.. Invece non c'era nulla di fantasioso in quello che facevamo.. Oltretutto l'ambiente era davvero poco stimolante e anche in questa scuola non ero riuscita a farmi nessun amico.. Poi bhe dai 17 ai 19-20 anni ebbi problemi alimentari , di ansia e di depressione quindi mi sentivo assolutamente ferma.. non c'era un futuro per me, tuttavia era come se i miei genitori si aspettassero che scegliessi una strada.. Quindi iniziai biologia.. Qualche esame lo passai ma oggi ad un anno e mezzo dal mio inizio mi sono resa conto che non è il percorso adatto a me.. è come se nella vita avessi scelto tutto a caso, non lo vedo per forza come una cosa sbagliata (nulla lo è , fa tutto parte del percorso) , ma ad oggi mi rendo conto che non c'è nulla che mi appassioni a livello lavorativo..

Forse mi piacerebbe il mondo dei cartoni e dell'animazione.. In un certo senso da bambina il mio desiderio era quello di fare la stilista , tuttavia non ho mai tanto coltivato la passione del disegno se non per qualche sketch qua e là e ho paura che in una scuola artistica finirei per scoraggiarmi parecchio.. Oltretutto è un settore molto difficile nel quale mettersi in gioco, non so proprio se valga la pena.. Magari ci sono professioni che ignoro.. Magari sto pure idealizzando di nuovo la mia persona.. Ma al momento mi è molto difficile cercare qualcosa , con il coronavirus si hanno ancora meno possibilità di guardarsi intorno (giustificazione stupida) ..

Qualcuno ha idea di qualche ente al quale fare riferimento?

Scusate, probabilmente questo testo sembra scritto da una bambina di 8 anni e probabilmente si capisce poco ma sono una persona un po' astratta e che fa fatica ad esprimersi bene .. Bhe grazie a chi risponderà , nel caso fa nulla .

Commenti

  • Marius5Marius5

    Io penso che dovresti fare una bella ricerca su ciò che potresti fare, sulle varie possibilità, cercare i diversi campi lavorativi e cosa ti offrirebbe ognuno di essi e da lì valutare quale credi possa andar bene per te, ma soprattutto, quale pensi che possa piacerti e darti soddisfazioni.

    Non so se c'è qualche ente di orientamento scolastico, penso che dovresti chiedere al tuo comune.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie