Molestie sessuali a lavoro che mi fanno stare male

SoniarSoniar
modificato December 2020 in Psicologia risorse umane e lavoro

Dopo anni finalmente ero riuscita a perdere 20kg...ovviamente cambiai tutto il mio guardaroba e ciò mi permise di indossare abiti un po' più aderenti con orgoglio. Quello che allora era ancora mio amico nonché collega di lavoro iniziò a chiamarmi "baldracca" O "baldraccona", solo perché poco dopo il mio cambiamento avevo iniziato a frequentare una persona. Nonostante la mia riservatezza, varie volte mi chiese del " Nuovo amico", domande a cui mai risposi. In ufficio mi diceva che indossavo vestiti troppo corti o mi toccava la gamba "per verificare se la ceretta fosse fatta bene". A un certo punto offesa da questi atteggiamenti gli scrissi che doveva comportarsi entro certi limiti e soprattutto gli ricordai che aveva già una fidanzata (con cui prendersi certe libertà). Mi rispose che faceva parte del suo carattere andare spesso oltre il limite e per questo dovevo giustificarlo... Da allora sono stata molto fredda e ho preso io le distanze, ovviamente lavorando ogni giorno a contatto non è stato facile. Mi ha chiamato baldracca anche in altre occasioni successive, anche dinanzi a altra gente... Non le ho mai considerate battute e non mi hanno mai fatto ridere... Un giorno disse che io conoscevo tutti i siti di incontro per farmi "nuovi amici", lo disse a una cena mentre una amica stava scherzando su questo. Infine ovviamente anche il lavoro ne ha risentito...lui ha iniziato a lavorare male, fare errori, o perder tempo senza fare nulla (tanto veniva pagato lo stesso) E tutti i suoi errori sono ricaduti su di me che ho dovuto fare ore extra non pagate e sacrifici mentre lui si prendeva una ferie dopo l'altra. Col mio capo mi sono "ribellata" E gli ho fatto notare di tutti "i carichi extrA" Sulle mie spalle ma è servito solo come sfogo nien'altro.Per quanto riguarda le offese ricevute nel tempo non potrò far mai nulla e resterò a subire. E lo so che in una situazione mondiale del genere sono fortunata ad aver un lavoro che in più mi piace, ma restare a contatto con una persona del genere ogni giorno mi fa proprio star male e dovrò decidere se conta più questa stabilità economica o la mia stessa salute...

Commenti

  • Rita461Rita461

    Secondo me dovresti informare qualcuno perché non è normale questo comportamento. Inoltre penso sia denunciabile perché è come se stesse facendo mobbing no?

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie