Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mio figlio non mi vuole bene

MariannaaquilinoMariannaaquilino
modificato September 2017 in Crisi adolescenziali
Salve ho un ragazzo di 17 anni con tantissimi problemi che lui di crea ..amici scuola e infine noi ..la famiglia lui dice di non provare nessun sentimento per noi è non ascolta mai un nostro consiglio .esce rientra tardi senza avvisare a casa sta chiuso nella sua stanza ...lui dice che noi non lo capiamo ...cosa posso fare le abbiamo provate tutti

Commenti

  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Ciao Marianna,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi. Prima di tutto vorrei chiederti: cosa intendi quando scrivi "tantissimi problemi che lui si crea"? Quel che certo è che sta vivendo una fase particolare, ti consiglierei di non scartare l'ipotesi di parlarne con un professionista specializzato in crisi adolescenziale. Ti lascio di seguito l'elenco degli esperti del nostro portale presenti a Catania e provincia: https://www.guidapsicologi.it/studio/crisi-adolescenziali/catania

    Facci sapere!
    A presto,
    Francesca
  • Moreno18Moreno18
    È un'età molto molto complicata. Di sicuro non lo soffocherei di attenzioni e preoccupazioni perché otterresti l'effetto contrario. A scuola che feedback ti danno?
  • Sandra66Sandra66
    Sicuramente escluderei l'espressione 'non mi vuole bene'. Non credo sia il modo di affrontare la questione. Quali sono i motivi reali di contrasto? È figlio unico? Pensi di averlo sovraprotetto?
  • Tania28Tania28
    Buongiorno, da quanto tempo va avanti questa situazione?
  • Roberto311Roberto311
    Buongiorno, quando dice che le avete provate tutte, esattamente a cosa si riferisce?
  • Lisa56Lisa56
    Forse l'unica cosa che non avete provato è ascoltarlo. Capire di che pasta è fatto, i suoi ritmi, il suo sentirsi utile/inutile. I miei dicevano di darmi consigli, ma erano solo ramanzine. Da giovani si hanno tante energie fisiche e mentali, a volte non si sa come indirizzarle. Anch'io a volte rientravo tardi ed era un modo per sfuggire dal loro controllo ed estraniarmi dalla vita che mi veniva imposta. Magari prova a dirgli di parlare con uno psicologo e che tutto ciò che verrà detto rimarrà nello studio, nemmeno voi due genitori saprete cosa si diranno.
  • Roberto311Roberto311
    Ben detto. Cercherei anche di capire quali sono i suoi interessi (senza essere pedanti nel chiederglielo) e incoraggiarli anche se a voi sembrano stupidi. No so, ama il rap? Regalargli una console per mixare o cose del genere. Lui vi sentirà più vicini.
  • Mafalda2Mafalda2
    Se crea tanti problemi ci deve essere una spiegazione e certamente non è solo colpa sua. Prova a guardare la situazione più in generale (amici, famiglia, professori). Chi frequenta?
  • Lisa56Lisa56
    Marianna come va con il figlio?
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Marianna attendiamo tue notizie! :)
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie