Mi sono concessa troppo facilmente?

Rosa943Rosa943
modificato July 2017 in Sessualità
Salve a tutti. Ho 23 anni e nella mia vita difficilmente capita che un uomo mi faccia perdere la testa, solitamente mi stufo facilmente. Circa un mese e mezzo fa ho avuto un colpo si fulmine, cosa a cui non ho mai creduto in vita mia, finché non è successo a me. Ho conosciuto un ragazzo ad una festa e subito c'è stata intesa. Il sabato successivo lo rivedo in un locale, saliamo a casa e... niente di niente, il perché? Sono stata con uno dei suoi migliori amici per tanto tempo, ovviamente non ero la fidanzata del suo amico bensì "amici di letto" occasionalmente. Di conseguenza lui è stato subito frenato a causa del mio passato con lui. La sera sucessiva ci diamo un appuntamento e probabilmente sbaglio a concedermi subito. Da lì in poi, si è fatto sentire si e no due volte. Ci siamo rivisti altre tre volte; capita di frequnetare lo stesso pub e salire a casa da lui, ma ovviamente la seconda e la terza volta non mi somo concessa.. solo baci! Ecco, adesso è sparito, il ché mi confonde perché ha i tipici atteggiamenti quando siamo insieme di persona presa tantissimo. Si preoccupa anche quando non gli scrivo che somo già tornata a casa. Lui dopo sei anni di relazione si è lasciato 6 mesi fa. Il fatto di essere un incontro occasionale mi fa star male perché sento, nonostante il poco tempo, di essermi invaghita in modo allucinante e ci penso mattina, pomeriggio, sera e notte.

Commenti

  • Franco587Franco587
    Vediamo un po' di fare chiarezza.Noi esseri viventi siamo Oggetti o Soggetti?Mi spiego.Se attivo lo sguardo parziale da maschietto percepisco la tua chimica,la tua pelle,il tuo sguardo,Seno,sedere e se ti sento ok,io mi eccito.Tu nn e' che da femminuccia hai un funzionamento tanto ti diverso per cui nessuno dei due si concede ma ci si "mangia" nella fisicita'.Questo e' il desiderio Soggetto Oggetto.E' sesso.Tu sei fonte del mio Piacere perche' rappresenti nella realta' quello che ora desidero possedere.Ovviamente stiamo parlando di una visione che nulla ha a che vedere con l'Amore.Amore e' quando io ti percepisco un Soggetto,amo le tue parti interne e desidero che Tu come Persona abbia piacere a ricevere me dentro di Te.Ma come Persona non come Animale che ti possiede o dalla mia angolazione come Oggetto che desidera essere posseduta.Nella fisicita' matura si scambiano carezze nella fisicita' come dire..alle prime armi,si scambiano desideri.Il colpo di fulmine e' un aspetto che nn esiste se ci pensi ma e' una infatuazione.Sai dirmi quali parti interne di Lui ti hanno colpito?A parte il dato esteriore?Io credo che associare fantasie ad una persona in carne ed ossa puo' andare bene a patto che si abbiano delle informazioni sulla persona altrimenti per senso di realta' si vede cioe' che e' successo ovvero del semplice sesso molto coinvolgente tra Te e questo ragazzo.Altro punto che va chiarito e' che non tutte le persone esprimono un come xhe sia equipollente con il cosa.Cioe' il fatto che io sia gentile nn significa che sento di essere gentile con Te ma sono gentile e basta.Tra le righe tu esponi un sospetto...ma vuoi vedere che per dimenticarsi la ex si e' divertito con me?Beh e' li il punto vi siete divertiti per xui accetta la realta' per quello che e' senza cedere a stereotipi tutti italiani sulla donna che si concede perche' li nn ti sei concessa ma vi siete desiderati per motivi a quanto pare diversi.Il Come (gentile e sembra che ci tiene)nn corrisponde al cosa (nn si fa vedere).Penso che ci sia qualcosa che non torna.Andreotti diceva che a pensar male nn si sbaglia mai ma si fa peccato.Senza esagerare se no si finisce nella paranoia ma per senso di realta' forse potresti valutare i fatti in se non come vengono esposti dal tuo focoso partner di una Sera.
  • Franco587Franco587
    Altra cosa nella mia vita difficilmente capita..beh insomma risponderei.Mi scoccio facilmente..ma di chi?Di un Uomo oggetto di Piacere o di una Persona?Io prima sceglievo scientificamente donne come Te e credimi ero molto cattivo.Appena la Lei decideva di scocciarsi facilmente io immediatamente dicevo..meno male era diventato un peso,meno male,grazie sei una Santa.Mi sono trovato donne sotto il portone che mi dicevano che ero uno stron..Narcisista. In realta' per molti anni ho punito donne cosi' prima facendomi il fisico e poi aspettando il momento del cambio improvviso di rotta.Io nn conto piu' le donne che agiscono cosi' ma fortunatamente so proteggermi.Non so se questo ragazzo funzioni come me ma io ragazze che ragionano come Te le uso perche' mi usano per i propri bisogni fisiologici.Finito il desiderio addio e resta il Vuoto.Attualmente il livello e' questo ed e' molto basso.Ho 36 anni e ne ho viste di tutti i colori nella nostra societa' perbenista per cui posso solo dire che la piu' grande trasgressione sia un amore reciproco e consapevole.Il resto..e' di una noia immensa almeno secondo me.Pensaci all'Uomo soggetto..nn a xosa fa ma a come lo fa e quando lo fa vedi se si sente che e' vero e non sembra vero.Sono cose molto diverse amare e sembrare di amare fare sesso e fare l'amore..ma hai tempo per scoprire tutte queste dinamiche.Il lato migliore e' xhe soffri la mancanza di un ragazzo che forse nn hai proprio conosciuto ma lo hai immaginato.Quello che posso aggiungere e' secondo me di ridimensionare questa grandiosita' tutta femminista sugli uomini perche' se ne incontri uno vero nn oso immaginare dove ti manda..in bocca a lupo per le tue cose.
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Ciao Rosa,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi. Perché non parli chiaramente con lui? Cosa ne pensi?
  • Virginia26Virginia26
    Ciao Rosa. A volte mi sembra che gli uomini se non ci stai subito dicono: "se la tira!" in cambio se ci stai raggiungono subito l'obiettivo e spariscono. Ma non voglio generalizzare. Comunque non sentirti in colpa per esserti concessa, abbandoniamo questi stereotipi una volta per tutte. Hai fatto ciò che ti sentivi in quel momento, ok così. Forse ti direi di parlarci chiaramente per evitare di fare ipotesi strampalate e magari non veritiere, e per vedere anche cosa ne pensa lui.
  • Mafalda2Mafalda2
    Rosa, questo dopo 6 anni, si vuole divertire e basta. Non ci investirei troppo se fossi in te.
  • Tania28Tania28
    Buongiorno Rosa, cerchi di capire se la sua attrazione non dipenda proprio dal rifiuto. In questo caso, è una relazione che certamente comincia su basi sbagliate. In quanto ai tempi per 'concedersi', non esistono regole e forse sarebbe anche il caso di eliminare l'idea che una donna si 'concede' a un uomo. L'amore si fa in due e nessuno fa un favore all'altro.
  • Moreno18Moreno18
    Purtroppo noi maschi spesso siamo così... se quello che ci interessa lo otteniamo subito poi perdiamo interesse.
    Non van bene, ma spesso capita.
  • Franco587Franco587
    Moreno ma quando mai..e' proprio come comunichiamo nel sesso che ci permette di legarci.Noi maschi chi sarebbe?Tu?
  • Tania28Tania28
    Sì, Moreno, non credo che si possa generalizzare.... Né le donne sono tutte in un modo, né tantomeno gli uomini.
  • Moreno18Moreno18
    Va bene, va bene, non siamo tutti così, ci mancherebbe........ Ma è un comportamento frequente, non si può negare.
  • Sandra66Sandra66
    Sì, è frequente. Ma accade anche con le donne, solo che gli uomini non se ne lamentano...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie