Mi mancano gli ultimi esami di Università e mi sento bloccata ed esausta

Maria921Maria921
modificato July 2020 in Orientamento scolastico

Buongiorno. Mi rivolgo qui per poter vedere le cose da un’altra prospettiva. Sono una ragazza universitaria da 2 anni fuori corso e lo reputo un fallimento personale. Ammetto che il mio percorso universitario mi è stato imposto dalla mia famiglia, e riconosco di aver accettato passivamente perché da sempre mi è stato obbligato ad obbedire. A 5 anni dalla scelta, sono più che convinta di aver sbagliato percorso universitario. Non mi gratifica-se non per alcune materie-anzi, più volte mi sono sentita in difetto rispetto i colleghi e amici che con aria sognante costruivano il loro futuro. Io invece sto vivendo questa esperienza come qualcosa che voglio finire il prima possibile per voltare pagina, un piccolo incubo che dura da anni. Le cose belle comunque non sono mancate: mi sento comunque orgogliosa di aver raggiunto dei risultati in un ambiente così lontano da me. Sono riuscita a superare esami che fino a 5 anni fa mai avrei creduto di poter superare e di questo me ne compiaccio. Ho conosciuto tante persone e imparato cose importanti che mi hanno arricchita come persona, non solo culturalmente. Il problema è che ora, a pochi passi dal traguardo, mi sento bloccata, esausta. Mi mancano 3 esami e non riesco più a studiare. Mi dico che la causa può essere riconducibile alla situazione particolare di questi ultimi mesi di pandemia, ma la realtà è che continuo a colpevolizzare solo me stessa e sentirmi stupida dato che ormai sono alla fine e non è il momento di rallentare. Ma mi sento stanca, demotivata (anche se non vedo l’ora di iniziare un nuovo capitolo della mia vita), e ora che sono in sessione, non riesco a fare neanche un esame. Sento di aver bisogno di una pausa ma tutti, veramente tutti, mi chiedono di continuo quando mi laureo, quanti esami mi mancano, ecc....e non ne posso più. A volte vorrei non mi conoscesse nessuno e fare con i miei tempi il mio percorso, senza ulteriori pressioni. Pure io voglio finire, ho già scritto metà della tesi e pianifico la laurea per novembre se riesco a dare questi ultimi tre esami a settembre...cosa che spero. Mi chiedo se prendere una pausa da tutto per una settimana possa aiutarmi a concentrarmi per preparare Meglio gli ultimi esami e terminare la tesi, anche se so che difficilmente riuscirei a non pensare ai miei doveri. Mia madre è molto delusa dal fatto che in questa sessione non ho dato esami e io invece vorrei solo che capisse la mia stanchezza. Pure lei è stanca di vedermi così bloccata in un percorso che non mi gratifica e so che tifa per me, e cerca di spronarmi solo per vedermi più felice. Ma credo di aver bisogno di una pausa. Perché a volte negli ultimi mesi mi sembra di soffocare. Non vedo l’ora di fare le mie scelte e seguire un mio percorso e invece sono bloccata in questo incubo.

Scusate, ho scritto tanto . Spero possiate darmi qualche buon consiglio per ritrovare la giusta energia. Buona giornata.

Commenti

  • Andrea-xxAndrea-xx

    Buona giornata.

    Vedo la soluzione nelle sue parole: lei ha più volte manifestato il bisogno di una pausa e una settimana mi sembra una durata ragionevole. Ascolti il suo bisogno, si prenda la sua pausa. Ma che sia una pausa vera. Ma le consiglio caldamente di praticare quotidianamente la meditazione in quei giorni. Ne trarrà sicuramente giovamento in termini di rilassamento e consapevolezza. Tutto sarà più chiaro dopo e lei sarà più determinata e serena. Un saluto.

  • Maria921Maria921

    La ringrazio veramente per la sua risposta e le sue parole. Probabilmente la fretta di concludere tutto e lasciarmi il prima possibile questa esperienza alle spalle, per non parlare di questa costante pressione-oppressione da parte di familiari e amici ed il mio senso del dovere e responsabilità nei confronti dei miei genitori, hanno fatto si chè trascurassi la vocina dentro di me che mi urlava BASTA. Credo sia arrivato il momento, come dice lei, di fare una piccola vacanza sperando possa aiutarmi a ritrovare un po di motivazione e serenità. Proverò ad informarmi per quanto riguarda la meditazione, e se ha qualche consiglio da darmi a riguardo, sarò ben felice di ascoltarlo.

    Ringraziandola di nuovo, le auguro una buona serata.

  • Andrea-xxAndrea-xx

    Si figuri, in provato le darò qualche indicazione sulla meditazione.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie