Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Libero dall'alcol

DanyTDanyT
in Tossicodipendenza

Salve a tutti, mi chiamo Daniele, ho 44 anni e da 500 giorni che non bevo più grazie ad un centro per i disturbi da alcol. La mia vita è cambiata in meglio, non sono più schiavo. So che non guarire mai, sono sempre in remissione, non potrò mai più bere in tutta la mia vita. Devo essere sincero la normalità è ancora un po noiosa, ma mi ci sto abituando. L'alcol con tutta quella dopamina che ti dava ti faceva stare euforico e rilassato. Spero che quel maledetto demone che ho nel inconscio si addormenti del tutto e mi lasci vivere da persona sana e nuova. Ho una gran voglia di migliorarmi e vivere. A tutti gli alcolisti dico: fatevi aiutare da personale qualificato....riconoscete che avete un problema con la sostanza, da soli è troppo dura, accettate l'aiuto!! Buona vita a tutti

Commenti

  • IlariapolitiIlariapoliti

    Buonasera mi scusi volevo chiedere lei è stato ricoverato per il disturbo del alcol? Oppure ha fatto percorsi solamente durante il giorno. Perché anche il mio ragazzo è ricoverato per depressione e abuso di alcol e volevo chiedere delle informazioni grazie e scusi ancora per il disturbo

  • Enrico1979Enrico1979

    Salve Ilaria. Rispondo io se non le spiace. I motivi che spingono una persona a bere sono da ricercare nel passato spesso, anche se non è da sottovalutare la propensione all'essere un alcolista. L'alcolismo è una malattia, e chi ne è affetto può solo monitorarla, non guarirne. A tal proposito il percorso raccomandato è entrare a far parte di un gruppo A.A. . La persona col problema dell'alcol spesso si giudica un non alcolista oppure un senza speranza, disilluso, incapace, "sbagliato", ecc... ebbene in A.A. accadono dei miracoli (passamela!), purché l' alcolista VOGLIA smettere. Vi consiglio la lettura del grande libro (la bibbia dell'alcolista) ALCOLISTI ANONIMI nel quale sono spiegati i 12 passi, il potere dell'alcol, il potere del "io voglio rimanere sobrio" e varie testimonianze. In biblioteca lo troverai sicuramente oppure su Amazon o simili. Io ne sono uscito, non senza problemi certo, ma libero da una piaga che porta inevitabilmente all'autodistruzione. Buona fortuna.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie