Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La mia fidanzata e la depressione...

AndreaRuggieriAndreaRuggieri
modificato June 2018 in Depressione
buonasera, dopo 12 anni di fidanzamento tra cui un anno e mezzo di convivenza la mia fidanzata ha deciso di lasciarmi ...
la causa è che lei da un po’ di tempo ha la depressione iniziò tutto un anno fà che si sentiva sempre grassa e mangiava e cercava di vomitare. dopo un periodo così non lo fece più! dopo un tre mesi iniziò a prendersela con il suo lavoro diceva che non serviva a niente che si sentiva inutile tornava a casa e piangeva quasi tutte le sere. dopo un po’ di mesi ebbe un bel miglioramento sembrava che tutto iniziava a proseguire per il meglio.tre mesi dopo iniziò ad avere dei comportamenti strani nei miei confronti quando mi baciava mi guardava in un modo strano diciamo amareggiata vedevo che non stava bene prendeva delle distanze nei miei confronti ,quando un giorno mi disse che non sa se mi amasse ancora ed erano ancora fiumi di lacrime, tanto che abbiamo deciso insieme che lei tornasse a casa dalla sua famiglia cosi da schiarirsi su quello che provava per me così è passato un mese e mezzo e lei non è ancora tornata da me, ha deciso di lasciarmi..adesso lei mi dice che non sa ancora quello che prova e preferisce lasciarmi andare... lei è seguita da due mesi da un psichiatra dove gli ha prescritto dei farmaci per l’ansia .... lei mi dice ancora adesso che ha troppa paura di lasciarmi andare per poi pentirsene... io sono disperato perché la amo alla follia lei è la donna della mia vita...cosa devo fare?? Aspettarla ? Ho fatto un incontro con lei con una psicologa per lei non sono io il suo problema è che non sta bene con se stessa...

Commenti

  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Ciao Andrea,
    benvenuto nella Comunità di GuidaPsicologi.
    Mi spiace per questo momento di difficoltà. Credo che la terapauta abbia ragione e se fossi in te seguirei i suoi consigli. Non credo che sia utile farle pressione ora, deve capire perché non sta bene e cercare di venirne fuori.
    Puoi anche fare una domanda pubblica ai nostri esperti, sono certa che sapranno dirti come è meglio comportarti: https://www.guidapsicologi.it/domande

    Tienici aggiornati.
    Un abbraccio
  • Leonardo56Leonardo56
    Ciao, ti ha spiegato cosa sentiva nei momenti in cui vi baciavate e lei non stava bene? Pensi che possa essere un rifiuto fisico?
  • AndreaRuggieriAndreaRuggieri
    Ciao non me l’ha mai detto...per me sembrava che non sa più che sentimento avesse nei miei confronti...non ha mai avuto il rifiuto fisico anzi...
  • Sandra66Sandra66
    Probabilmente nella sua testa non era sincera e non riusciva quindi a vivere felicemente questi momenti. Può darsi che viva sbalzi di umore. Hai fatto bene ad andare con lei dal terapeuta, ora credo che dovresti aiutarla da fuori a ritrovare la serenità.
  • Tania28Tania28
    Ciao, tu non pensi di riuscire a voltare pagina? Non è detto che poi non vi torniate ad incontrare nel futuro, però forse ora è meglio prendere strade diverse.
  • Paoletta2Paoletta2
    Ciao, ora vi state sentendo ancora? Tu vedi che piano piano riesci a uscirne?
  • Roberto311Roberto311
    Ciao, lei era e forse è insoddisfatta un po' di tutto, lavoro, fisico, relazione. Mi sembra una persona un po' insicura e di solito questo profili cercano figure quasi paterne. Tu sei protettivo nei suoi confronti?
  • Lelej80Lelej80
    Anche a me sta succedendo da un mese e lei pochi giorni fa mi ha detto che nn mi ama più che nn vuole più sentirmi e vedermi che non gli piace la persona che sono non i sentimenti che provo che ora lei è una donna libera che cn me nn stava bene ,quando ogni giorno prima di avere una crisi gli mancano mi amava e cn me si sentiva se stessa e altre belle cose mi dispiace per te se vuoi parlarne e aiutarci ci sn
  • Sandra66Sandra66
    Ciao Lele e tu come lo stai vivendo? Sei riuscito a superarlo?
  • Lelej80Lelej80
    Ciao Sandra non sto affatto bene purtroppo, tu hai vissuto una esperienza del genere come posso fare .Sì è vero erano solo un mese che ci frequentavano ma c erano delle emozioni forti da parte di entrambi mi.ha fatto conoscere i suoi figli diceva di amarmi e ora mi è caduto il mondo adosso cosa dovrei pensare che nn erano veri quiei sentimenti. ..la storia e lunga se ti va di ascoltare possiamo sentirci in privato grazie ancora
  • Roberto311Roberto311
    Caro Lele, un mese per quanto intenso non può lasciare strascichi molto lunghi. Cerca di trovare alternative per distrarti e non concentrare tutte le aspettative sull'amore e le relazioni. Fai altro, con impegno e il resto verrà fuori.
  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Ciao Lelej80,
    benvenuto anche tu nella Comunità di GuidaPsicologi.
    Se hai voglia di parlare e raccontare la tua storia siamo qui.
    Puoi anche fare una domanda pubblica ai nostri esperti, sono certa che sapranno dirti come è meglio comportarti: https://www.guidapsicologi.it/domande

    Tienici aggiornati.
    Un abbraccio
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie