La mia compagna mi ha tradito. Odio e Amore.

OperatiomOperatiom
in Terapia di coppia

Dopo 13 anni la mia compagna mi confessa che mi ha tradito, la relazione è stata qualche anno fa...io mi ero accorto che qualcosa non andava ma non avrei mai creduto che sarebbe arrivata a tradirmi. Abbiamo discusso e parlato tanto, siamo entrambi da uno psicologo (forse dovremmo provare anche uno di coppia) ma la cosa che al momento mi da più ansia è il fatto che sento dentro di me sia Amore sia Odio verso di lei...

Mi chiedo se è possibile andare avanti in questo modo...o meglio secondo voi è possibile rimanere insieme alla persona che ti ha tradito cercando di limitare il più possibile i momenti di dolore?

Grazie, sono distrutto.

Commenti

  • Carolina110Carolina110

    Perché dici che senti odio verso di lei? Cosa pensi? Quali sono i tuoi sentimenti?

    Comunque si, anche io penso che dovreste andare da uno psicologo di coppia ma lavorare anche ognuno per se stesso.

  • UnderflamesUnderflames
    modificato 2 August

    Ciao Operatiom

    Rileggi la tua frase di chiusura: "sono distrutto"

    Questo è quello che lei ha fatto a te: ti ha distrutto moralmente e lo ha fatto due volte, prima tradendoti, poi scaricando su di te i suoi sensi di colpa confessando il suo tradimento.

    Esprimo la massima solidarietà a te come a chiunque (uomo o donna) subisca un tradimento e allo stesso tempo sarò diretto e sincero.

    E' arrivato il momento di pensare alla TUA felicità; è difficile ma devi trovare la forza e il modo più costruttivo per fare questo passo.

    E, soprattutto, stai più lontano possibile da questa persona.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie