Ho un senso di smarrimento nella vita e forte senso di emarginazione

MarcoVenerioMarcoVenerio
modificato October 2020 in Crisi adolescenziali

Salve sono un ragazzo di 17 anni. sono in un periodo di crisi. La mia storia ha inizio fin dalla tenera età. Da quando ero piccolo sono sempre stato una persona non molto sociale e ''mammone''. Ho sempre avuto paura del confronto e del rifiuto con i miei coetanei in generale. A scuola ho sempre fatto molta fatica rispetto agli altri, non essendo mai stato un tipo sveglio e furbo, non ho mai legato con i compagni di classe a parte con alcune persone che però mi portarono sulla cattiva strada.Tutto ciò mi ha portato a fare repentini cambi di scuola sia alle elementari che alle medie. Ho sempre avuto una grandissima paura ad espormi nelle situazioni sociali, il che mi ha portato direttamente ad evitarle a tutti i costi. Per via di ciò mi sono sempre chiuso in me stesso, e sopratutto chiuso in casa. ho passato gran parte della mia adolescenza chiuso in casa. Quando ero alle medie l'unica cosa che facevo era visionare una elevata quantità di materiale pornografico,avere fantasie sessuali di ogni tipo su tutte le persone che avevo intorno(compresi familiari)e masturbarmi, divenendo quasi una vera e propria dipendenza. Per fortuna col passare del tempo smisi ma continuai a restare tutto il giorno a stare chiuso in casa. Arrivato alla 3 media (feci la 1 e 2 in una scuola e la 3 in un altra perchè non mi trovavo bene con i compagni ne con i prof) persi tutte le speranze nel creare delle relazioni sociali, quindi decisi di non voler mai più legare con i compagni e di concentrarmi esclusivamente sullo studio. Feci il grandissimo errore di scegliere un indirizzo non adatto a me ovvero AFM. Sarei dovuto andare in un professionale, molto più adatto alle mie esigenze e alle mie abilità e anche ai miei interessi. Pensai che fare un professionale fosse una cosa da ''sfigati''( cosa di cui me ne pento amaramente tutt'ora e dopo ci arriviamo) e puntai su AFM pensando che fosse più da ''fighi''. I primi 2 anni passarono anche perchè non si fece nulla ed era molto leggera la scuola, i prof erano incomepetenti e quindi la classe faceva un po' quello che voleva mentre per quanto riguarda la classe iniziai ad integrarmi al 2 anno. Il casino nacque all'inizio del 3 anno, in quel momenti capii di aver sbagliato indirizzo, le materie non le studiavo perchè non mi piacevano, inoltre mi venne la depressione durante il periodo di novembre-dicembre 2019. Con l'arrivo della quarantena tutto peggiorò venendo promosso solo perchè ormai era obbligatorio. Quest'estate ragionai tutto il tempo sul da farsi per l'anno successivo, provai a cambiare scuola, ma quest'ultima disse che non vi era disponibilità per il covid. Fatto sta che non posso cambiare indirizzo perchè non ho fatto gli esami integrativi e anche se avessi potuto cambiare scuola,avrei avuto un sacco di ansia e non avrei voluto farlo perchè come detto prima non sono abituato a socializzare con nuove persone, inoltre quest'anno con tutte le misure di sicurezza per il covid risulta molto più difficile farlo per me. Attualmente non sto frequentando nessuna scuola e sono a casa tutto il giorno a non fare nulla. E' cosi dovrà essere fino al prossimo settembre purtroppo. Mi sento tagliato fuori dal mondo, mi sveglio e le mie giornate non hanno senso sono tutte uguali, gioco ai videogiochi e basta. gli unici ''amici'' sono sulla play, e quella è la mia unica maniera per rimanere in contatto con qualcuno. Non so cosa fare per tutto questo tempo in casa e provo sempre delle sensazioni negative durante le mie giornate come ansia, nervosismo ed agitazione. Sopratutto un forte senso di emarginazione dal mondo esterno, guardando le macchine passare dalla finestra di casa. Sono disperato aiuto.

Commenti

  • Victoria15Victoria15

    Ma sei sicuro di non poter studiare proprio niente? È strano che debba rimanere a casa, non so.

    Se è così, per non perdere l'anno a vuoto, perché non fai qualcosa per impiegare il tempo?

    Potresti fare qualche corso di qualcosa in concreto che possa servirti in futuro (per esempio, un corso di lingua straniera), prepararti per gli esami integrativi, etc.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie