Ho troppa sensibilità?

RosescRosesc
modificato 6 October in Autorealizzazione e orientamiento personale

Salve a tutti. Ho 23 anni, ho una vita perfetta, un fidanzato che amo e che mi ama, dei genitori che mi vogliono bene,delle amiche fantastiche. Studio una cosa che mi appassiona, ma ho un tratto del mio carattere che non amo. Sono troppo sensibile. Per qualsiasi situazione. Anche per persone che conosco poco. Mi metto sempre a disposizione di tutti e ci sto male se noto cambiamenti nel modo di parlare delle persone a me care. Vivo questa cosa con ansia e ciò provoca a vivermi il resto della giornata in maniera brutta. Cerco sempre di chiedere alle persone come stanno, cosa fanno. In una settimana è raro che stia "tranquilla" tutto il giorno.

Un esempio, se devo uscire con il mio ragazzo o fare qualcosa con lui mi sento in "colpa" a lasciare le mie amiche sole... O viceversa.. È sempre così, non so più come fare.. Questa cosa mi pesa molto.

Commenti

  • NatiC0123NatiC0123

    A mio avviso, da quello che hai scritto sembra che la tua vita dipenda troppo dagli altri, da ciò che pensano o potrebbero pensare di te. Sembra che l'immagine che hai di te stessa sia legata al modo in cui gli altri ti vedono, come se tu pretendessi da te stessa di soddisfare sempre i bisogni delle persone a te care.

    Mettiti al centro della tua vita, pensa ai tuoi bisogni e a quello che fa stare bene te. Le persone che ti vogliono bene per come sei continueranno a starti accanto, e tu avrai meno paura di deludere le loro aspettative.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie