ho quasi 30 anni e sto' buttando la mia vita.. il mio problema e' la consapevolezza di quello che st

anonymous833335anonymous833335
modificato May 2018 in Ludopatia
come da titolo ho 30 anni e sono caduto da 5 anni in una dipendenza ''il gioco''

ho sempre lavorato per fortuna,da quando avevo 18 anni,ero riuscito ad accumulare dei piccoli risparmi prima di iniziare questo calvario del gioco.

purtroppo come ormai da 5 anni dico ''da domani non gioco piu' e puntualmente mi ritrovo a giocare tutto quello che ho..per il gioco ho chiuso una relazione importante,e deluso i miei genitori,che malgrado credono ancora in me.

ho dilapidato circa 40milaeuro che per me sono un enorme capitale in quanto lavoro sodo tutti i giorni e non ho una situazione economica familiare felice.

la domanda che mi attanaglia principalmente e' posso rincominciare una nuova vita a 30 anni?

non sono i soldi persi che mi fa' paura ma tutte le conseguenze che comporta una dipendenza forte.

grazie a tutti anticipatamente

Commenti

  • MarcoCelliMarcoCelli
    ,,,,
  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Ciao Anonimo,
    benvenuto nella Comunità di GuidaPsicologi.
    La risposta alla tua domanda è certamente sì, puoi ricominciare. Sei ancora molto giovane. Però deve essere una battaglia che combatti tu con tutte le tue forze e con l'aiuto di un supporto. Il gioco, come ongi altra dipendenza, va sconfitto con procedure specifiche e per questo ti chiedo se non pensi che valga la pena rivolgerti a un professionista? Puoi anche fare una domanda pubblica ai nostri esperti, sono certa che sapranno dirti come è meglio comportarti: https://www.guidapsicologi.it/domande

    Tienici aggiornati.
    Un abbraccio
  • Mafalda2Mafalda2
    Pensa per esempio che i soldi che spenderesti da un terapeuta sono molti ma molti meno di quelli che bruci nel gioco, per cui ne vale sicuramente la pena.
  • Leonardo56Leonardo56
    Riesci a parlare di questo probelma con i tuoi cari? A volte l'impegno verso noi stessi non è cosi forte come quello che possiamo prenderci per una persona cara, prova a farlo per loro.
  • Marisa44Marisa44
    Ciao, come vanno le cose? Sei riuscito a parlarne con qualcuno e a resitere alla tentazione di giocare?
  • MarcoCelliMarcoCelli
    ciao marisa ho avuto delle ricadute imprtanti, adesso sono circa 20 giorni che gioco pochissimo,dovuto anche alla poca disponibilita
    spero di riuscire a combatterer questo demone anche nel momento in cui avro' piu' disponibilita
  • Sandra66Sandra66
    Ciao, non c'è nessuno con cui tu possa condividere il tuo sforzo? Qualcuno che ti possa 'controllare' un po'? Perché quando la forza di volontà è bassa abbiamo molta tendenza ad autogiustificarci.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie