Ho perso mio marito e piango sempre

Vorrei essere più serena

Ho perso mio marito piango sempre a lavoro vorrei stare a casa

Commenti

  • Ciao Stefania,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi.
    Mi spiace per quello che stai vivendo. Un lutto richiede tempo prima di essere superato. Sei sola o puoi confidarti con qualcuno? Non pensi che un terapeuta potrebbe aiutarti? Puoi anche fare una domanda pubblica ai nostri esperti, sono certa che sapranno dirti come è meglio comportarti date le circostanze: https://www.guidapsicologi.it/domande

    Tienici aggiornati.
    Un abbraccio
  • Ciao, mi spiace molto. Da parte mia ti posso consigliare di non lasciare il lavoro. Anzi, in questi momenti ti serve qualcosa che ti obblighi a non pensare alla morte di tuo marito, che ti forzi ad uscire di casa e a vedere persone diverse che non hanno a che fare con quanto successo. Anche se non ne hai voglia, ti consiglio veramente di sforzarti, perché chiudersi in casa in questi momenti è molto peggio. Un abbraccio forte.
Accedi oppure Registrati per commentare.

Categorie