Ho la sensazione di non aver mai fatto abbastanza

NcxNcx
modificato June 2020 in Obiettivi personali

Ormai la sensazione di non aver dato il massimo delle mie capacità e possibilità è costante,in particolare in ambito universitario. Dopo ogni esame c'era sempre il pensiero che "avrei potuto fare meglio", indipendentemente dal voto... E anche a distanza di anni mi capita di pensare che avrei potuto sostenere l'esame x con un voto più alto o più velocemente. Un po' per vari motivi, un po' la sfortuna con appelli killer che puntualmente ho "acchiappato" io (e anche un po' di invidia per i colleghi che se li sono scansati), mi sono laureata quest'anno. Immatricolata a medicina nel 2010,laureata con lode ma quasi 4 anni fuori corso. E questo non mi permette nemmeno di essere soddisfatta del mio percorso, nonostante tutti i 28 e 30 non mi sento brava, immagino 3mila modi in cui avrei potuto fare le cose meglio e a 28 anni senza ancora un lavoro mi sento una fallita, anche troppo vecchia per avere una carriera, con la paura di non entrare nella specializzazione. È un loop mentale forse insensato, ma logorante.

Commenti

  • Ginevra54Ginevra54

    Sei giovane per pensare di non aver fatto abbastanza, dato che sei stata un'ottima studentessa, per quel che vedo. Per quanto riguarda il tempo trascorso per completare gli studi, penso che ognuno ha i suoi tempi e poi possono esserci tanti motivi per cui una persona non termina in tempo.

    Non ti abbattere e segui i tuoi obiettivi!💪

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie