Ho dei dubbi sulla mia relazione clandestina

LoredanaMondelliLoredanaMondelli
modificato 13 January in Dipendenza affettiva

Salve, ho una relazione stabile da circa 15 anni, se tutto va bene nel breve periodo andremo a convivere. Circa un mese fa un mio collaboratore, 14 anni più grande di me, divorziato e con due figli grandi, ha iniziato a corteggiarmi in maniera molto esplicita, e un paio di settimane fa ho ceduto, sono rimasta molto sorpresa dalla forte intesa che c'è stata, anche a suo dire, dall'inizio. I nostri incontri sono avvenuti sempre in ufficio. Abbiamo sempre avuto un rapporto molto schietto e un'amicizia molto sincera. Io sono molto insicura e cerco sempre l'approvazione delle persone, e mi intristisco se vengo trascurata. Negli ultimi due giorni ci siamo sentiti poco e cosa peggiore mi ha detto che ha determinate esigenze anche a letto, lasciandomi intendere che forse io non sia in grado di soddisfarlo. Io, non sono certo una santa, ne tantomeno una puritana, ma non pensavo che ci fosse tutta questa fretta. Nonostante mi abbia detto cose molto belle e importanti, mi sembra che voglia essere molto sbrigativo e non so se perché vuole esplorare tutto quello che si può o solo per togliersi il pensiero e archiviare questa nostra intimità...

Non giudicatemi se ho questi dubbi sulla mia relazione clandestina e sembra chenon mi preoccupo minimamente del mio fidanzato, questo lockdown mi ha fatto capire che al di là dei pregiudizi devo prendere il bello di tutto quello che vivo e basta

Commenti

  • Sonia267Sonia267

    Penso che dovresti accertarti delle intenzioni di questa persona perché sinceramente non sono chiare.

    E poi, tu cerchi qualcosa di più intenso e sentimentale con lui o solo resta un'attrazione fisica e quindi con solo fine sessuale?

    È vero, devi prendere il bello di tutto e vivere, ed ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma penso che non è giusto farlo alle spalle di una persona con cui hai una relazione da molti anni perché dovrebbe saperlo, secondo me, per rispetto.

    Comunque, facci sapere come prosegue!

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie