Ho avuto a che fare con una persona che soffre di un disturbo della personalità?

Margherita_C_2Margherita_C_2
modificato June 2019 in Situazioni a rischio
Salve,
vorrei chiedere un enorme parere riguardo quanto mi è successo nelle ultime settimane. Sono iscritta su Tumblr, una piattaforma in cui ho sempre chattato con varie persone tranquillamente, indipendentemente dal sesso. Ultimamente, mi sono scritta con un ragazzo conosciuto lì e ho notato da subito che assumeva degli atteggiamenti abbastanza preoccupanti: nonostante io sia stata molto chiara sul fatto che volessi chiacchierare civilmente senza sfociare nel sexting o intraprendere qualsivoglia relazione amorosa, lui continuava a insistere dicendo che voleva illudersi fino all’ultimo, sottolineando quanto lo facessi impazzire... dopo due giorni di conoscenza online! Ha rimarcato più volte di essere depresso, di avere istinti suicidi e, quasiasi cosa gli sia accaduta, lui era sempre la vittima; avevo già iniziato a nutrire dei dubbi nei suoi confronti.
La situazione precipitò quando, per l’ennesima volta, gli feci notare che era inutile flirtare, visto che sono stata molto trasparente riguardo le mie intenzioni. Lui si arrabbiò moltissimo, rimarcando quanto non avessi capito nulla della sua vera natura e dicendo frasi come: “Voglio che ti rendi conto di cosa hai perso!”, “Non ti doveva passare per la testa quest’idea!” e altri commenti minacciosi che non cito per l’estrema violenza. Mi chiamò 20 volte, cercò di seguirmi su Instagram o aggiungermi su Facebook con profili falsi inviando messaggi del tipo: “Fai schifo, ricordati di questi account quando mi ammazzerò!” – a questo punto, decisi di bloccarlo ovunque, in modo che non mi potesse più contattare. Purtroppo iniziò a scrivermi in forma anonima sul mio blog di Tumblr, scusandosi e chiedendo pietà. Non gli risposi, così creò l’ennesimo account per scrivermi in privato e, per l’ultima volta, volli mettere in chiaro le cose: non ero intenzionata a chattare con lui nuovamente.
Lo dico sinceramente, non pensavo potesse raggiungere un livello simile: è arrivato al punto tale di cercare la mia migliore amica in rete e contattarla, provando a metterla contro di me e farla stare dalla sua parte. Oltre questo tentativo di manipolazione estremamente vergognoso, le ha mostrato screenshots “compromettenti” cancellando parte dei messaggi per veicolarne l’interpretazione a suo piacimento, e ha affermato che io conversai con altri membri della stesso social per ridicolizzarlo e diffamarlo - inutile dire che non ha MAI mostrato immagini che provassero l’esistenza di queste conversazioni, lui, che è tanto amante degli screens e ha utilizzato quest’ultimi a iosa per rovinarmi la vita.
(in parte ci è riuscito, dato che continua a minacciarmi in anonimato e faccio fatica a dormire)
Non volendomi consultare su Google, vorrei chiedere aiuto a un esperto o a chiunque abbia vissuto un'esperienza analoga alla mia. È probabile che una persona manifestante comportamenti simili soffra di qualche disturbo psichico? Fare finta di nulla è la soluzione adatta per far sì che quest’individuo non mi stressi ulteriormente?

Commenti

  • Mafalda2Mafalda2
    Ciao, non saprei fare una diagnosi medica, però è probabile che questo ragazzo non stia bene. Direi che sono comportamenti simili a quelli di uno stalker. Hai fatto bene e eliminarlo, ma nel caso stai pronta anche a denunciarlo.
  • Margherita_C_2Margherita_C_2
    Grazie per il consiglio. Purtroppo ha minacciato di denunciarmi per diffamazione, utilizzando sempre quel pretesto delle chat (inesistenti) con altri membri di Tumblr in cui lo insultavo. Da un lato ti confesso che ho paura, ma dall'altro credo sia cosciente del fatto che ci andrebbe di mezzo principalmente lui insieme al suo castello di fesserie. Non so, anche perché non mi contatta più da giorni...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie