Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Guarda video porno ma non me

Alessiarossi3Alessiarossi3
modificato April 2018 in Tossicodipendenza
Salve,ho un compagno dipendente da sesso e droga non lo sopporto più per il suo egoismo.

Commenti

  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Cara Alessia,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi.
    Mi spiace per la situazione. Non avete relazioni e lui preferisce la pornografia? Riuscite a parlarne? Ti consiglio di fare una domanda pubblica ai nostri esperti, sono certa che sapranno dirti come è meglio comportarti date le circostanze: https://www.guidapsicologi.it/domande

    Tienici aggiornati.
    Un abbraccio
  • Mafalda2Mafalda2
    Dipendente da sesso ma da solo giusto? O cerca anche altre compagnie?
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Lui dice di no ma ho seri dubbi al riguardo,quando decide che deve prendere un pezzo lo fa se ne va in albergo e si chiude e torna il giorno dopo, adesso io come faccio a saperlo se va solo o non??dice che va solo e guarda tutta la notte video porno,lo fa perché io non gli do quello che vuole.ormai per me è diventato il sesso una cosa sporca ,non ho nessun trasporto di passione verso di lui ogni volta che stiamo insieme è come se stessi vivendo quel video.
  • Leonardo56Leonardo56
    Lui va in albergo da solo per guardare video porno? Vorrebbe che tu facessi cose che lui vede nei porno che a te non va di fare? Sulla seconda cosa si potrebbe anche lavorare, ma la prima è insalvabile... Cosa ti mantiene ancora con lui?
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Non lo so veramente cosa ci lega ,forse il passato nel il presente non abbiamo più niente in comune.
    Io ormai non tollero più questo comportamento ho sempre messo davanti il rispetto verso di lui ,ma lui non ne ha per me.nei giorni in cui non si fa di cocaina e le chiuse in albergo senza una chiamata il telefono spento è un bravo ragazzo non so se mi aggrappo a questo.
  • Sandra66Sandra66
    Guarda, secondo me quello che fa in albergo, oltre che triste, è molto pericoloso. Lui ne è consapevole? Forse converebbe dirgli che deve affrontare una dipendenza molto seria.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Quando torna il giorno dopo lo ammette anche lui che ha un problema è vuole andare da un analista,ma secondo me è soltanto l'effetto della cocaina, infatti quando si riprende chissà perché gli passa tutto ritorna sui passi ed è tutto finito,aspettando il giorno che non ritornerà di nuovo e si ricomincia da capo.
  • Mafalda2Mafalda2
    Cercherei di capire cosa ti fa rimanere al suo fianco: senso di colpa, dipendenza, paura del fallimento emotivo, paura che lui si faccia del male? Qualunque sia il motivo vale la pena chiederselo.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Me lo chiedo di continuo,ma non riesco credimi, non arrivo ad una conclusione.
    Dall'ultima uscita sono passati 15giorni e spero che ogni volta ha capito i suoi errori ma quanto durerà?
  • Roberto311Roberto311
    Mi sembra difficile che lui lo capisca da solo. Ma poi cosa importa? Se ti vuoi separare dipende da te.
  • Tania28Tania28
    Concentrati su di te. Lui se vorrà analizzare i suoi problemi lo farà, ma tu devi capire perché sei prigioniera di questa situazione. Hai paura di lasciarlo?
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    È da ieri mattina che manca da casa ,ancora non torna mi ha mandato solo un messaggio scusa che devo fa??io adesso sono andata via da una mia amica cercherò di riflettere sul tutto ,quando si degnerà di tornare io non ci sarò?
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    È da ieri mattina che manca da casa ,ancora non torna mi ha mandato solo un messaggio scusa che devo fa??io adesso sono andata via da una mia amica cercherò di riflettere sul tutto ,quando si degnerà di tornare io non ci sarò?
  • Marisa44Marisa44
    Secondo me è meglio se volti pagina. Potresti andare a vivere da sola? La casa dove state è in affitto?
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Da mercoledi che non si fa vivo,ho scoperto tutte le sue bugie attraverso il suo account dal telefono è illegale??
    Non mi interessa ma ho visto tutti i suoi spostamenti quindi a questo punto dico basta.mi ha chiamato adesso dicendomi che la colpa è mia che fa questo perché non lo accetto che porta a casa 2 botte per farsi e non fa sesso e quindi vuole una compagna che gli sta vicino e lo capisca.in 4 giorni di assenza la parola scusa non è stata neanche pronunciata un senso di colpa neanche quindi penso che prendendomi tutta la colpa lo faccia stare meglio ed io me la prendo basta che esce dalla mia vita una volta per tutte.
  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Secondo me è meglio che vi separiate. Tu non puoi pretendere che non faccia quello che vuole, ma nemmeno lui che lo accetti. Si tratta di essere felici entrambi.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Finalmente è andato via,mi sento libera adesso e non tornerò indietro questa volta,ho capito che non sarò mai felice con lui e spero che se ne farà una ragione.
    Sarà dura ma spero di farcela,ho raccontato tutto hai miei genitori di cosa fa ,sono stati comprensivi è non mi aspettavo questa reazione,
    Spero che non torni ad assillarmi come fa lui,devo essere forte per me stessa e mia figlia ad andare incontro alla nostra serenità.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Grazie di cuore per i vostri commenti
  • Paoletta2Paoletta2
    Non avevo capito che avessi una figlia. È sua? In ogni caso credo che tu abbia fatto benissimo. Una cosa è avere una dipendenza e cercare di combatterla, in questo lo avresti potuto appoggiare, ma il suo comportamento non è qualificabile. Chiudersi in albergo.... ma per favore. Devi volerti bene e farti rispettare.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    La figlia non è sua fortunatamente,sono separata sono stata con mio ex marito 20 anni anche lui ho dovuto lasciare quando mia figlia aveva 5 anni,hai me lui aveva il vizio del bere,negli 8 anni di fidanzamento era astemio ma quando ci siamo sposati ha cominciato a bere ho sopportato 12 anni poi basta.adessi così non so forse deve stare sola nella vita.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Adesso mia figlia ha 13 anni,
    Adesso penserò solo a noi due e alla nostra serenità,sono stata sfortunata con gli uomini ormai ho perso la fiducia,vuol dire che devo rimanere sola per non soffrire più,ho 45 anni devo cominciare a vivere per me stessa.
  • Mafalda2Mafalda2
    Non sei più una ragazzina che può farsi prendere in giro e sei già stata da sola, quindi sai che puoi farcela benissimo. Cerca qualcuno con cui stare bene, altrimenti meglio sole, credimi.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Ciao chaty,penso che adesso non mi serve più niente ho tutto quello che voglio,la mia libertà e soprattutto la serenità interiore.
    Comunque grazie.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Sto malissimo adesso mi perseguita non sente ragioni vuole stare con me e basta tutto quello che dico gli scivola addosso,l'ho anche minacciato di chiamare i carabinieri ma niente non gli interessa ha deciso che mi vuole anche contro la mia volontà perché gli devo dare un'altra occasione perché adesso ha capito che mi ha perso e vuole cambiare e dimostrarmelo.ma io non voglio sono ferma sulla mia decisione ma non mi lascerà mai in pace mi sento debole con il cervello fuso continua a farmi soffrire,questo non è amore ma ossessione.non so più dove sbattere la testa mi manca l'aria.
  • Leonardo56Leonardo56
    Ora vivete separati? Ti consiglio di bloccare il telefono e se vedi o temi cose strane non esitare a chiamare le forze dell'ordine.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Sono 20giorni che non viviamo più insieme,ormai sono diventata un'ossessione per lui,non sente ragioni mi ha proposto di andare in terapia di coppia perché vuole un'ultima occasione.
    Non so cosa fare combatto con me stessa ma non posso continuare così.
    Una piccola parte di me vorrebbe ma l'altra no è così continuo a soffrire.
    Vorrei un vostro consiglio
    Ma so che alla fine sono io a decidere il mio futuro.
    Grazie.
  • Tania28Tania28
    La terapia di coppia è utile, ma a me sembra che sia lui che deve risolvere prima i suoi problemi. Tu devi cercare di non farti vincere dal senso di colpa o di protezione. Gli hai dato molte possibilità e prima di tornare a richiare è giusto che tu gli chieda dei gesti concreti.
  • Alessiarossi3Alessiarossi3
    Grazie Tania.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie