È efficace la terapia cognitivo-comportamentale in questo caso?

MercedesGutierrezHenMercedesGutierrezHen

Salve a tutti,

Sono mamma di tre bellissime ragazze, una delle quali già maggiorenne.

Così come le sue coetanee, mia figlia fa un uso sproporzionato del cellulare, ma il discorso è un altro. Dall'età di 9 anni, passa metà della sua giornata a fantasticare con la musica e le cuffiette, da sola in camera sua. Non so di preciso cosa immagina, ma molte volte sento che parla da sola, ha un atteggiamento strano e passeggia per ore in camera senza fare niente e senza voler essere disturbata.

Io e le sue sorelle siamo molto preoccupate, anche perché va avanti da molti anni questo suo comportamento. Non ci siamo mai rivolti ad uno psicologo perché, in primo luogo suppongo che la stessa non accetterebbe, in secondo luogo perché non ho la possibilità, in quanto avendo un marito invalido, le spese di casa e altro sono unicamente di tasca mia.

L'unico motivo per cui ora scrivo ed esterno la mia preoccupazione, è perché ho scoperto a breve, controllando il suo cellulare, che ascolta colonne sonore di film e serie tv che lei guarda spesso. A questo punto mi domando se lei, in qualità di bambina difficile quale è stata in passato e in qualità di adolescente poco sicura di sé stessa quale è tutt'ora, stia vivendo una vita parallela nella quale riscattarsi o meglio dire, una vita in cui evade da tutte le sue preoccupazioni.

Secondo voi, dovrei affidarmi a uno psichiatra?

Commenti

  • Cristina - AmmCristina - Amm

    Buongiorno Mercedes,

    Sono Cristina, benvenuta nella comunità di GuidaPsicologi.

    Ti consiglio di rivolgere una domanda pubblica ai nostri professionisti, sapranno orientarti al meglio su cosa fare: https://www.guidapsicologi.it/domande 

    Qualsiasi cosa non esitare a contattarmi.

    Cquaranta - Amm del Forum

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie