Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Difficoltà nei rapporti intimi, un problema di secchezza vaginale da diverso tempo

EnnEEnnE
modificato 11 October in Stress
Buongiorno, ho un problema di secchezza vaginale da diverso tempo. Credo che derivi da un problema psicologico in quanto dagli esami fatti recentemente non è stata riscontrata alcuna infezione.
Ho una relazione stabile da molti anni e lui è una persona fantastica del quale ho tanto desiderio durante il giorno ma quando la sera si va a letto sento la mia testa altrove, non presente. Penso, rifletto e non riesco a vivermi il momento. Non capisco cosa succede. Da premettere abbiamo avuto una vita sessuale molto attiva, ma da circa 2 anni mi succede questo. Non so più cosa fare, la situazione inizia ad essere frustrante e non voglio che ciò incida ancora sul rapporto con il mio compagno.
Grazie

Commenti

  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Ciao Enne,
    benvenuta nel Forum di GuidaPsicologi. Una delle cause potrebbe essere lo stress, dato anche che quanto la sera si va a letto tu sei altrove con il pensiero. Ti consiglio di rivolgere una domanda pubblica ai nostri professionisti qui: https://www.guidapsicologi.it/domande Sono certa sapranno orientarti al meglio.

    Facci sapere!
    A presto,
    Francesca
  • Virginia26Virginia26
    A cosa pensi, la notte quando vi mettete a letto, invece di goderti il momento?
  • Mafalda2Mafalda2
    Forse dovresti parlare con una sessuologa. Periodi così sono comunque normali, però devi fare qualcosa per evitare che diventi una costante. Con lui ne parli?
  • Leonardo56Leonardo56
    Il fatto che la testa sia altrove credi che dipenda anche da questo? Voglio dire, senti ansia da prestazione?
  • Sandra66Sandra66
    Ciao, gli altri ambiti della relazione funzionano bene?
  • EnnEEnnE
    Con lui ho un rapporto splendido. Stiamo bene insieme, ci divertiamo, parliamo, siamo una famiglia con un bimbo nato da poco. La sera sento il peso delle responsabilità, delle cose da fare.
    E dalla scoperta dell'essere incinta si sono scatenati tutti i ricordi di un'infanzia senza affetto. Questo porta ancora più ansia per la paura di non sapere dare al mio bimbo l'amore che vorrei
  • Paoletta2Paoletta2
    Sicuramente è lo stress, hai provato ad usare lubrificanti per aiutare? All'orgasmo non riesci ad arrivare in nessun modo?
  • EnnEEnnE
    È solo all'inizio del rapporto che ho difficoltà, pian piano poi provo piacere. Al mio compagno non piacciono i lubrificanti, più che altro perché vorrebbe che riuscissi a sbloccarmi spontaneamente.
  • Tania28Tania28
    Secondo me all'inizio fai fatica proprio perché ti concentri sulla paura e la alimenti. Il tuo ragazzo deve capire che il lubrificante ti può aiutare ad affrontare il rapporto in modo più rilassato e in questo modo potresti eliminare piano piano la paura e non averne più bisogno.
  • Virginia26Virginia26
    EnnE da quello che dice sembra proprio il problema non sia fisico...ne hai parlato con un sessuologo? Non mi sembra ci siano altre soluzioni...o forse con uno psicologo, dati tutti i pensieri che hai?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie