Difficoltà ad iniziare una nuova relazione

Edoardo17Edoardo17
modificato October 2016 in Disfunzione erettile
Ho 61 anni e per vari motivi la mia ultima relazione stabile con una donna si è conclusa da circa due anni a causa di interferenze della ex-moglie. Ora ho conosciuto un'altra donna di 55 anni con la quale ho iniziato una certa relazione. Ma la cosa si sta facendo complicata perchè fin ora ho mantenuto un rapporto di sola amicizia e frequentazione. Ho inteso che lei desidererebbe che la relazione diventasse più "intima" e coinvolgente e io sono molto preoccupato perchè, per vari motivi (di salute e di assunzione di una notevole quantità di farmaci) non sarei in grado di essere "soddisfacente" (il sesso non mi funziona più come 10 anni fa e già allora facevo uso di SILDENAFIL). Mi sento molto frustrato idealmente perchè desidererei mantenere la relazione con la nuova compagna ma temo che lei, una volta arrivati al "dunque" possa rimanere delusa e chiuda il rapporto.

Commenti

  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Carissimo Edoardo17, benvenuto nella Comunità di GuidaPsicologi! Mi spiace molto saperla così anche perché mi sembra piuttosto frustrato. Le consiglio di consultare il nostro elenco di professionisti esperti in problemi sessuali, dovrà solo selezionare la provincia d'interesse: https://www.guidapsicologi.it/psicologi-problemi-sessuali-vsubservizi-2905.html.
    Ci faccia sapere come va!
    Un saluto,
    Francesca
  • divinaherrera.smiledivinaherrera.smile
    Ma si figuri signor Edoardo...non penso rimarrà delusa, anzi sono convinta che capirà e sarà paziente in attesa di una soluzione! Da come ne parla sembra si tratti di amore, quindi non può non andar bene (:
  • Leonegemelli17Leonegemelli17
    Il consiglio che posso darle e di andare avanti con la relazione parlando del problema che comunque la signora capirà se ha un vero interesse.
    Ci sono mille modi per fare l amore basta fantasia e complicità e credo che questo mix sia abbastanza per far funzionare la relazione.
    Non si fasci la testa prima di rompersela.
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Caro signor Edoardo, come vanno le cose?
  • Edoardo17Edoardo17
    Salve Francesca. Le cose non vanno male nel senso che Lei (la mia amica) si sta mostrando sempre più affettuosa. Ho pensato che, come mi hanno detto alcune persone (tra cui qualche psicologo/a), sia bene che parli chiaramente con Lei dicendole qual' è il mio problema. Senza nasconderlo ad oltranza. Non avrebbe senso. Prima o poi salterebbe fuori comunque e sarebbe, forse, peggio. Se lei saprà accettare il mio problema, potrebbe svilupparsi un buon rapporto (che non escluderebbe del tutto il sesso).
    Volevo, per concludere, ringraziare la sig.ra INES e il sig.or LEONEGEMELLI 17 per la loro comprensione e gentilezza. Ringrazio pure lei per i consigli che mi ha fornito.
    Se qualcun altro volesse aggiungere qualche altro commento, sarà bene accetto. Saluti.
  • GianninaGiannina
    caro signor edoardo mi presento sono giannina e sto qui nella comunita da un po anche se purtroppo non sempre non con la costanza che vorrei. ho letto la sua storia e che dire io sono totalmente d accordo con i commenti precedenti. credo davvero che insomma lei dovrebbe aprirsi senza farsi troppe paranoie con la sua signora. e sono altrettnaoto sicura che la signora sara comprensiva dato che come scrive nell ultimo commetno diventa sempre piu affettuosa quindi diciamo non e solo una cosa fisica ecco. lei mi sembra tanto buono e caro e empatico e per questo sono sicura andra per il meglio. spero di essere riuscita a farle giungerwe un messaggio positivo e infine le auguro tante belle cose. spero di leggerla presto
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Caro signor Edoardo, sono molto felice di sentirle dire che le cose non vanno male!
    Non deve ringraziami, sono (e siamo, perché sono convinta di poter parlare a nome di tutta la Comunità!) qui per questo. Quindi ha deciso di parlarci? Quando? Oppure l'ha già fatto? Siamo curiosi :)
  • Edoardo17Edoardo17
    Gentile sig.ra Giannina. La ringrazio molto per il suo commento positivo e per le parole di incoraggiamento che mi portano a ben sperare. In questi giorni cercherò di affrontare il discorso e credo che Lei (la mia amica) saprà essere comprensiva. Sento che sarò in grado di darle l'affetto (e anche l'amore) che desidera e si aspetta. Come e anche più (spero) di quello mi sta offrendo e dimostrando in questi giorni. Un caro saluto a voi tutti. Ancora grazie.
  • GianninaGiannina
    caro signor edoardo non mi deve ringraziare perche davvero e stato un piacere leggere parole come le sue. tanto preoccupate dolci e amorevoli. quindi grazie a lei e mi raccomando ci faccia sapere come vanno le cose
  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Grazie a lei signor Edoardo per aver condiviso con noi la sua storia! Ci tenga aggiornati che tutti qui speriamo in una bella storia d'amore tra lei e la sua dolce signora! Le auguro il meglio, se lo merita :)
    Un abbraccio,
    Francesca
  • xxx_2xxx_2
    Signor Edoardo, la sua è una storia dolcissima!! La prego, ci racconti un gran bel lieto fine.
  • GianninaGiannina
    signor edoardo come va con la sua signora ci racconti un po
  • GianninaGiannina
    signor edoardo spero che la sua storia sia diventata una gran bella storia d amore.
  • Sissi472Sissi472

    Avrei tanto voluto che la persona che ha deciso di sparire dalla mia vita dopo una défaillance sessuale mi avesse parlato del suo disagio.


    Invece no: da quel preciso momento ha innalzato un muro tra me e lui. Nonostante io volessi con tutta me stessa che quell'evento non compromettesse in alcun modo il rapporto che si stava creando tra noi.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie