Devo cambiare lavoro?

ValentinaMelissariValentinaMelissari
modificato April 2017 in Burnout
Buongiorno a tutti,
da un anno e mezzo ho cambiato lavoro, dopo aver lavorato con mio padre nell'azienda di famiglia come contabile per 8 anni, ho deciso di riprendere gli studi universitari, forse volevo solo dimostrare a me stessa e a mio padre che sarei stata in grado di laurearmi, andai via di casa e iniziai a studiare. Nel 2014 finalmente mi sono laureata in tecnica della riabilitazione psichiatrica alla facoltà di Medicina di Torino. Sono stata anche fortunata ho trovato subito lavoro, ma adesso mi rendo conto che non è quello che voglio fare anzi mi manca il mio vecchio lavoro!
Lavoro all'interno di équipe multidisciplinare dove non viene fatta la supervisione, e da qualche mese io mi sento completamente risucchiata da questo lavoro, credo di essere in burnout.
Non ho più stimoli, ne energie dopo il lavoro vado a casa e non esco perchè non ho voglia di parlare con nessuno, tanto meno con i miei amici e il mio fidanzato.

Commenti

  • Fra_GuidaPsicologiFra_GuidaPsicologi
    Buongiorno Valentina,
    prima di tutto benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi. Mi spiace per quello che stai passando! Ti consiglio di porre una domanda pubblica ai nostri professionisti nella sezione Lo psicologo risponde: https://www.guidapsicologi.it/domande Sono certa che sapranno orientarti al meglio!

    A presto,
    Francesca
  • Paranoica666Paranoica666
    Cosa significa che non viene fatta la supervisione....? Comunque, cosa ti impedisce di tornare indietro? :)
  • PabloEscobarPabloEscobar
    Risolvi questo disagio o questo malessere e poi fai ciò che ti fa stare meglio! :)
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie