Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Continua ricerca di un senso

anonymous924498@anonymous.testanonymous924498@anonymous.test
in Crisi esistenziale


Spesso mi sembra tutto così irreale e insulso.. . perché esistiamo? Perché viviamo? Perché moriamo? Ci creiamo delle società dove per vivere è necessario lavorare e guadagnare soldi, farsi dello stress e quindi alla fine sprecare così la propria esistenza. Viviamo in un mondo dove la scienza fa passi da gigante, eppure non tutti posso usufruire di ciò che ci offre. Perché io dovrei aver più diritto di poter viaggiare o di poter curare le mie malattie rispetto a una persona che magari è stata più sfortunata di me? 

Ci creiamo delle religioni solo per rendere più leggero questo fardello, la morte, il vuoto, ci fanno così paura che dobbiamo per forza crearci qualcosa di alternativo, qualcosa che in qualche modo dia un senso alla nostra esistenza. Ma chi ci garantisce che esista veramente un dio? Proprio nessuno. 

Perché non riesco a smettere di cercare un motivo? Perché tutto mi sembra così irreale? Come posso smettere di chiedermi perché?

Commenti

  • Isabel8Isabel8

    Ciao,

    Semplicemente non c'è un perché all'esistenza, esistiamo e basta.

    L'essere umano cercherà sempre un perché a tutto perché tutto è questionabile, ma non credo si possa dare un perché alla vita.

    C'è chi nasce in condizioni di vita buone e c'è chi nasce in situazioni sfavorevoli, ma questo non lo decide nessuno. Anche gli animali sono soggetti alla sorte della propria nascita, e con essi ogni essere vivente.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie