Come sopravvivere alla morte del coniuge quando hai due figli

Sono due anni che ho perso mio marito per un linfoma e con lui è andata in frantumi tutta la mia vita . Mi ritrovo con due figli , una adolescente e l'altro di dieci anni , ci provo per loro ad andare avanti ma ogni giorno invece di stare meglio mi sembra di annegare

Commenti

  • Ciao Silvia, mi spiace per quello che hai vissuto. Superare un lutto del genere è difficile, ma si può. I tuoi figli anche se a volte possono sembrare una responsabilità troppo grande per una sola persona sono la fonte da cui trarre energia per andare avanti. Hai un lavoro su cui concentrarti? Anche questo è importante e poi potresti farti affiancare da uno psicologo per affrontare nel modo giusto questo percorso. Un abbraccio.
  • Cara Silvia,
    benvenuta nella Comunità di GuidaPsicologi. Mi spiace enormemente per l'accaduto. Forse dovresti prendere in considerazione la possibilità di una terapia. Ti lascio di seguito il nostro elenco di professionisti specializzati in elaborazione del lutto a Pistoia e provincia: https://www.guidapsicologi.it/studio/elaborazione-del-lutto/pistoia
    Puoi anche porre una domanda pubblica ai nostri esperti: https://www.guidapsicologi.it/domande Sapranno orientarti al meglio.
    Infine, vorrei proporti anche la lettura di qualche articolo:
    - https://www.guidapsicologi.it/articoli/elaborazione-del-lutto-ricominciare-a-vivere
    - https://www.guidapsicologi.it/articoli/accogliere-il-dolore-ed-elaborare-il-lutto
    - https://www.guidapsicologi.it/articoli/lasciar-andare-il-lutto-in-eta-adulta
    - https://www.guidapsicologi.it/articoli/il-bambino-davanti-alla-morte-di-un-genitore-come-parlargli

    Facci sapere, e ricorda che noi siamo qui.
    A presto,
    Francesca
  • Penso di non poter neanche lontanamente immaginare il dolore che lei sta provando...mi dispiace tanto e vorrei poter avere le parole giuste da scriverle. Ma so che le parole in certe situazioni a nulla servono, motivo per cui mi limito a mandarle un abbraccio virtuale.
  • Signora, lei dovrebbe chiedere aiuto...evidentemente non ha elaborato il lutto. Non si chiuda in se stessa, non si lasci annegare, questo è il consiglio che mi sento di darle.
  • Ciao Silvia, oltre al lutto da elaborare hai anche altre preoccupazioni di tipo economico per esempio? I tuoi figli come hanno reagito? Forse una terapia familiare da affrontare tutti assieme potrebbe essere utile.
  • Buongiorno Silvia, in famiglia come avete trattato la tragedia? Ne avete parlato o avete tentato di rimuoverla? Sarebbe opportuno vivere fino in fondo il momento per poterlo superare. Un abbraccio
  • Ciao Silvia... con tanto amore e cercando di guardare al futuro. Sono sicura che non sei sola in questa battaglia.
  • Ciao, come è andato il ritorno a scuola?
Accedi oppure Registrati per commentare.

Categorie