Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Cambiamento

Mladena3Mladena3
modificato October 2016 in Crisi esistenziale
Inizialmente è stata una mia esigenza quella di iniziare un percorso individuale, appunto a causa un disagio esistenziale. In seguito la terapia è diventata di coppia. Su richiesta del mio coniuge ho acconsentito. La cosa più difficile è essere sinceri con se stessi e legittimare cambiamenti coscienti ma temuti.
Ora mi sento notevolmente più agganciata alla realtà e un po? meno squilibrata. Direi più saggia e matura, non saprei spiegare bene. Sicuramente sono cambiata rispetto alle aspettative di un futuro mio e della mia famiglia che m`immaginavo anni fa. Rispetto ai problemi all?interno della coppia, ci stiamo lavorando. La mia sensazione è questa: sono a un bivio nel quale prima o poi dovrò sbattere la testa per poi coraggiosamente affrontare ciò che da cui fuggo.
Mi sono rivolta a un esperto quando ho cominciato a provare un forte disagio tra il mio essere e il mondo esterno. L?ho fatto forse per cercare risposte esterne a un possibile cambiamento rispetto ai miei blocchi invalidanti. Per comprendere, per trovare ascolto da parte di una persona neutrale che sia in grado di penetrante la mia corazza emotiva per aiutarmi a crescere e per aiutarmi a capire ciò che provo e cosa desidero.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie