Attachi di panico, ansia e paura: non riesco a fare una vita normale

Ivana56Ivana56
modificato 4 March in Paure, ansie e fobie

Salve, soffro di ansia attacchi di panico ed ipocondria da anni! Ho subito molti traumi adolescenziali a causa della separazione dei miei genitori, successivamente la morte di mio padre e poi il mio tumore! Ho molte cose dentro legate al passato ke oggi mi rendono quella che sono, insicura sfiduciata impaurita! Soffro di ansia attacchi di panico invalidanti, non riesco nemmeno ad andare a prendere mio figlio a scuola x paura di svenire o avere un attacco di panico, ke poi in realtà arriva! Non riesco ad andare a fare una piega in parrucchiera, non riesco a fare una vita normale! Prendo farmaci,.ma vorrei intraprendere un percorso di psicoterapia, ma non so su quale orientamento, dicono ke la strategica è molto efficace ma sono confusa

Commenti

  • Cristina - AmmCristina - Amm

    Buongiorno Ivana,

    Sono Cristina, benvenuta nella comunità di GuidaPsicologi.

    Non è per niente semplice combattere ogni giorno contro queste paure, contro l'ansia e gli attacchi di panico. È una lotta continua in cui quasi sempre si perde, ma devi essere più forte ed avere gli strumenti adatti per combatterla. È già un ottimo passo da parte tua che tu abbia deciso di intraprendere un percorso terapeutico che potrà aiutarti molto.

    Puoi dare un'occhiata ai nostri specialisti, basta solo la città: https://www.guidapsicologi.it/studio/attacchi-di-panico

    Se lo preferisci, ti consiglio di rivolgere una domanda pubblica ai nostri professionisti, sapranno orientarti al meglio su cosa fare: https://www.guidapsicologi.it/domande 

    Grazie e buona fortuna!

    Cristina - Amm del Forum

  • Ivana56Ivana56

    La domanda pubblica lho già fatta, spero ke mi risponda qualcuno

  • [Utente Cancellato][Utente Cancellato]

    Ciao Ivana

    sì la psicoterapia potrebbe darti una mano, magari vediamo se ti rispondono qui nel forum. Ma per i farmaci sei attualmente seguita da uno psichiatra oppure la mandi avanti da anni senza variazioni?

  • Ivana56Ivana56

    No sono seguita, ma i farmaci tamponano non risolvono il problema! Volevo capire quale fosse la psicoterapia più adatta

  • [Utente Cancellato][Utente Cancellato]

    Secondo me non esiste la psicoterapia più adatta; ci sono talmente tante variabili (in primis il rapporto che si crea con lo psicologo), che è impossibile stabilirlo a priori.

    Penso sia importante tentare, soprattutto, incominciare a lavorare su di sé. Anche iniziare una classica analisi psicologica potrebbe rivelarsi utile, se è per questo.

    Chi ti dice che ci sia un metodo migliore rispetto ad un altro ti sta dando una opinione, prendila come tale.

    Posso dirti anche che con il tuo problema potrebbe esserti di aiuto accompagnare le tue farmaco/psicoterapie con la meditazione. Se svolta ogni giorno con semplicità e pazienza, potrà aiutarti a rasserenare le ansie ed essere più ricettiva nel percorso che intraprenderai col tuo professionista.

  • Ivana56Ivana56
    modificato 8 March

    Sei stato molto gentile a rispondere

  • Ivana56Ivana56

    Ke intendi x analisi più profonda? Si fammi sapere il nome del gruppo

  • GaspareBGaspareB

    Posso consigliarti un semplice esercizio di respirazione che in qualunque caso, può comunque darti un attimo di sollievo e non ha nessuna contro indicazione.

    ecco l'esercizio di respirazione che penso ti possa aiutare molto:

    Inspiri dal naso per 2/3 secondi senza forzare, trattieni il respiro per 3 secondi circa ed espiri dal naso per almeno 6 secondi (il doppio del tempo dell'inspirazione) lo fai per 5 minuti concentrandoti sul movimento del torace o della pancia.

    Fallo sicuramente al mattino appena sveglio e alla sera prima di andare a dormire e io ci inserirei anche altri momenti durante la giornata.

    Fallo per almeno una settimana e poi raccontami come è andata.

    Questo tipo di respirazione attiva il sistema parasimpatico che è quello che ti fa stare meglio e rilassata ;-)

    Aspetto un tuo feedback

  • Ivana56Ivana56

    Di cosa ti occupi? Di preciso

  • GaspareBGaspareB

    Sono arrivato dopo un percorso personale difficile, dove poco o nulla funzionava ad approcciare la respirazione che devo dire mi ha fatto rinascere, tutto qui ;-)

  • Ivana56Ivana56

    Sono contenta x te, se ci sei riuscito solo con la respirazione e una fortuna

  • GaspareBGaspareB

    Sicuramente sono stato fortunato e volevo chiederti se tu l'hai provata e ci hai lavorato quotidianamente per almeno 15 giorni.

    Prova l'esercizio che ti ho spiegato sopra come spiegato.

    Tanto non hai nulla da perdere, poi decidi tu ;-)

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie