Assenza totale di sensibilità durante i rapporti: perché?

LedyksaLedyksa
modificato December 2020 in Sessualità

Ciao a tutti,

Ci ho messo un pò a farmi avanti in quanto mi sembra un argomento molto delicato.. Sono felicemente fidanzata da 5 anni con il mio ragazzo e stiamo molto bene insieme. Purtroppo sin dalla "prima volta" ( in quanto lui è stato il mio primo tutto), non ho mai e dico mai percepito anche la minima sensazione di piacere durante i rapporti. Ho 24 anni e non riesco a godermi la vita sessuale con la persona che amo e la cosa mi sta distruggendo. Sento di donne che in precedenza erano soddisfatte della loro vita sessuale e poi la cosa si è modificata ma io non so nemmeno cosa sia il piacere a dirla tutta e ormai il mio desiderio è calato drasticamente per non dire scomparso.. E la cosa peggiore è che devo ricorrere alla finzione per non far sentire lui in difetto di qualcosa. Non ho idea se sia un problema di circolazione, di stimolazione di nervi, non so più dove sbattere la testa e sto accusando gli effetti di questa frustrazione sia a livello fisico sia emotivo anche perchè me li trascino dietro da un sacco di anni. Se qualcuno potesse aiutarmi gliene sarei davvero grata.

Commenti

  • Piper1Piper1

    Ma ti succede solo con la pentrazione o anche quando vieni stimolata?

    A volte è dovuto a un blocco mentale e più ci pensi e meno ti rilassi.

    Non hai mai parlato con uno specialista?

  • LedyksaLedyksa

    Solo con la penetrazione. Non credo si tratti di un blocco a questo punto perché è sempre stato così sin dall'inizio. E no, devo parlare con uno specialista ma non so a chi affidarmi in tutta sincerità. Vorrei trovare una persona competente ma in giro se ne sentono tante e sono in difficoltà.

  • Piper1Piper1

    Penso dovresti rivolgerti prima a un ginecologo e poi psicologo, specializzato in sessuologia.

    In tutti i casi, mi sembra di aver sentito che l'orgasmo vaginale è molto difficile da raggiungere e non sempre si riesce.

    Anche se fingi con lui per non farlo stare male, non credo sia giusto perché dovrebbe sapere cosa ti succede. Magari insieme, potete cercare di trovare una soluzione a questo "problema" e così può aiutarti.

  • LedyksaLedyksa

    Ma guarda qui non si parla di orgasmo, io non sento niente e mi accontenterei volentieri anche di non arrivarci pur sentendo qualcosa. Il mio problema è che dall'inizio alla fine io sento solo l'inevitabile sfregamento della carne ma al di fuori di questo zero. Alla fine gliel'ho detto ed è stato comprensivo. Ho parlato con la mia ginecologa e non sapeva nemmeno lei che pesci prendere quindi mi rivolgerò direttamente ad un sessuologo.. sperando di trovarne uno bravo/a.

    Grazie dei consigli

  • Piper1Piper1

    Sí, vai da un sessuologo/a. Ti sapranno aiutare, tranquilla.

    Buona fortuna!💪

  • PieracomparePieracompare

    Come è andata alla fine... Io ho lo stesso problema

Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie