Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Anginofobia e disfagia difficoltà nel deglutire

NoeTNoeT
modificato October 2019 in Fobie
Ho da un mesetto difficoltà nel deglutire, molto probabilmente dovuta ad un'esperienza di soffocamento mentre mangiavo un panno diversi mesi fa. Il disturbo dapprima sporadico è diventato quasi una costante. Più che ansia mi causa sfiducia e irritabilità per non riuscire più a mangiare serenamente. Ho immaginato fosse un problema psicologico perchè quando mi distraggo riesco a deglutire senza accorgermene, questo fino ad oggi in cui dopo aver mangiato senza problemi ho rischiato di soffocare nuovamente per un sorso di caffè con un pezzo di wafer, come se avessi deglutito a vuoto mentre il boccone stava per scendere. Farò a breve degli esami per escludere cause organiche, nel frattempo vorrei un consiglio. Mi è già successo di reagire in modi simili a distanza di tempo da eventi stressanti (fisici), e questo mio modo di funzionare mi preoccupa. Grazie a chi vorrà rispondermi!

Commenti

  • ModeratoreGuidaPsicoModeratoreGuidaPsico
    Ciao Noe,
    benvenuta nel Forum di GuidaPsicologi. In realtà è una reazione abbastanza frequente. Forse tendi ad ossessionarti un po'. Fai bene a fare esami fisiologici e ti consiglierei comunque di prestare più attenzione alla fase della masticazione, almeno per un po' (fa comunque sempre bene), in modo da vivere in modo più rilassato il momento della deglutizione. Questa fobia ti sta causando problemi a livello alimentare, mangi meno? Puoi anche rivolgere una domanda pubblica ai nostri professionisti: https://www.guidapsicologi.it/domande Sono certa sapranno orientarti al meglio.

    Facci sapere!
    A presto
  • NoeTNoeT
    Mi sforzo di mantenere la stessa quota di calorie, ma sono più lenta ed arrivo persino a stancarmi durante i pasti principali
  • Sandra66Sandra66
    I medici cosigliano di masticare anche 15 volte i bocconi prima di deglutire... quindi quello che fai è quello che dovrebbero fare tutti, ma che non fanno.... In ogni caso credo che sia un po' di ansia legata all'episodio. Devi razionalizzarlo e aumentare il controllo.
  • Giadip89Giadip89
    Ciao noe, ho il tuo stesso problema da circa 5 anni a seguito di un evento simile al tuo. Come va ad oggi? Sei riuscita a risolverlo?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Nuovo tema

Categorie