Steve Jobs e i suoi cinque "mai"

Steve Jobs ha basato il suo successo su cinque concetti di cui dovremmo ricordarci ogni giorno.

21 SET 2020 · Tempo di lettura: min.
Steve Jobs e i suoi cinque "mai"

Il fondatore di Apple, durante la sua vita, è stato molto più di un grande capo. Se ancora oggi è così noto è anche perché, al di là delle creazioni che hanno permesso a lui e alla sua azienda di avere successo, era una persona straordinaria, che credeva nel continuo miglioramento di se stessi e nel potere dell’entusiasmo.

Steve Jobs aveva una personalità forte e straordinaria. È riuscito a scalare la vetta grazie alla sua perseveranza e alla sua forza volontà. Di seguito vi proponiamo alcuni dei suoi insegnamenti che ci aiuteranno a svilupparci, a migliorare sempre e a crescere costantemente.

Non smettere mai di sognare

Per tutta la nostra vita, dobbiamo avere dei sogni. Sono quei sogni che ci faranno svegliare ogni mattina con l'entusiasmo di fare tutto il possibile affinché possano realizzarsi.

I sogni sono importanti perché sono ciò che ci motiva, sono la nostra fonte di energia. Realizzare i nostri sogni non è facile, questo è certo, ma dobbiamo imparare a vedere gli ostacoli sul nostro cammino come esperienze che rafforzeranno la nostra determinazione, e non come fonte di potenziale scoraggiamento. Dobbiamo avere fiducia nel fatto che i nostri sogni ci guideranno: questo significa anche imparare a riconoscere i nostri punti di forza e le nostre debolezze, e così capire cosa possiamo fare per lottare per i nostri sogni.

Quando eri bambino, avevi sicuramente alcuni sogni che avrebbero potuto perdersi nel tempo. Ricorda quei sogni: perché non li hai più? Ne hai altri, ben nascosti sotto la patina della vita quotidiana? Recupera quell'entusiasmo infantile e sveglia la tua curiosità, non rinunciare ai tuoi sogni.

Mai aggrapparsi al passato

È una regola immutabile: non possiamo cambiare il passato, non possiamo tornare indietro. Qualunque sia il nostro passato, non deve abbatterci né fermarci. Possiamo apprezzarlo o odiarlo, ma niente può sostituire la speranza del futuro.

Tutti abbiamo commesso errori e tutti abbiamo fallito, ma dobbiamo usare queste lezioni del passato come trampolini di lancio nel futuro, per superare gli ostacoli che ci aspettano.

Allo stesso modo, dobbiamo imparare a separarci dai nostri ricordi, felici o infelici che siano. Se ci trattengono, ci impediscono di immaginare il futuro che vorremmo. Dobbiamo fare pace con il nostro passato e limitarlo a ciò che è: un passato, non qualcosa che ci definisce intrinsecamente.

Non arrenderti mai

Rinunciare e arrendersi è allettante. Gli ostacoli che si frappongono sulla nostra strada potrebbero essere facilmente evitati se rinunciassimo ai nostri desideri e ai nostri sogni. Ma dobbiamo avere fiducia in noi stessi e nelle nostre aspirazioni, perché troveremo sempre un modo per superare queste difficoltà per raggiungere il nostro obiettivo.

La paura non dovrebbe impedirci di andare avanti, anche se ci vuole molta forza di volontà. Steve Jobs ci consiglia di iniziare con ciò che temiamo di più, per rendere il resto più facile. Fatto ciò, ci accorgeremo che tutto è superabile, in un modo o nell'altro.

Non stare mai fermo

L'immobilità del corpo e della mente fa male perché ci fa ristagnare nella nostra zona di comfort. Fisicamente e moralmente, bisogna avere il coraggio di lasciare la propria zona di comfort e di muoversi. Svilupperai nuove abilità, scoprirai nuove passioni e nutrirai il tuo corpo e la tua mente con il bene che fai per loro.

Fai esercizio, anche se si tratta di una passeggiata leggera. Partecipa ad attività creative, ad esempio, per ringiovanire il corpo e la mente. Ti offrirà nuove opportunità di benessere, che ti garantiranno gioia, orgoglio e un senso di realizzazione.

Non fingere mai

Nella vita dobbiamo essere onesti con gli altri e con noi stessi. Esprimersi con sincerità, senza ferire, è il modo migliore per creare forti legami con gli altri.

Circondati di persone che ti sono care e mostra loro chi sei veramente in modo che ti conoscano, in modo che sappiano chi sei veramente. Lascia che queste persone ti aiutino se hai bisogno di aiuto e considerale come vere fonti di ispirazione per andare sempre più avanti nella realizzazione dei tuoi sogni.

E voi cosa ne pensate di questi "cinque mai" di Steve Jobs?

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento
2 Commenti
  • Luca Della Valle

    Perseverare, crederci e non arrendersi mai.....

  • Luca Della Valle

    Perseverare, crederci e non arrendersi mai.....

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale