Sport, maestro di vita!

Sport come palestra di vita dove imparare a conoscersi e conoscere il mondo.

6 mag 2014 Bambini e adolescenti - Tempo di lettura: min.

Chi di noi ha praticato una disciplina sportiva per un certo periodo di tempo, soprattutto in età dello sviluppo, avrà certamente sperimentato come oltre ai molti benefici dell’attività sportiva in termini di benessere fisico e psicologico, lo sport porti con sé un valore aggiunto preziosissimo: è un vero e proprio maestro di vita!

Lo sport è infatti per il ragazzo un contesto protetto dove imparare a sperimentare e sperimentarsi.  Attraverso l’esperienza sportiva si impara a lavorare per obiettivi, ad organizzare il proprio tempo destreggiandosi ad esempio tra studio ed allenamenti, a controllare e regolare le nostre emozioni come la gioia, la paura e il dolore.

Non è tutto. Lo sport insegna a riconoscere le proprie risorse e i propri limiti, spesso a risolvere problemi o imprevisti e a rispettare le regole che siano di gioco o di comportamento. Educa a impegnarsi a fondo con determinazione, costanza e dedizione per raggiungere risultati e spinge a collaborare, confrontarsi e fidarsi degli altri.

Attraverso lo sport si acquisiscono e si consolidano la stabilità emotiva e il senso di efficacia, la capacità di gestione per tempi prolungati delle risorse individuali (fisiche, emotive e cognitive), la tolleranza allo stress e la resistenza alla fatica.

Preziosi insegnamenti che possono essere dapprima appresi sul campo, in pista o in vasca ma che poi, un domani, l’atleta potrà portarsi dietro come bagaglio personale che ritornerà utile quando affronterà impegni scolastici, sfide professionali o eventi importanti della vita quotidiana.

0 Mi piace

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidapsicologi.it/proteccion_datos

Articoli correlati