Sesso tantrico: 7 benefici psicologici e 5 esercizi per praticarlo

Il sesso tantrico è un modo ideale per connetterti con te stesso/a e con il/la tuo/a partner attraverso il piacere. Scopri i suoi benefici psicologici e come iniziare a praticarlo.

13 MAG 2021 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Sesso tantrico: 7 benefici psicologici e 5 esercizi per praticarlo

Quando parliamo di sesso tantrico, forse la prima cosa alla quale pensiamo è una pratica spirituale. Il tantra può essere un metodo ideale per riconnettersi con il proprio partner attraverso il sesso. Scopri cos'è e come puoi trarre beneficio psicologicamente dal sesso tantrico.

Ringriaziamo il dottor Giuseppe Iannone, psicologo, psicoterapeuta e sessuologo, per la collaborazione nella stesura dell'articolo.

Cos'è il tantra?

Il tantra è un'antica pratica spirituale che implica l'esplorazione della nostra identità personale attraverso vari metodi. La maggior parte delle sue pratiche ha lo scopo di aiutare le persone a vedere la realtà in se stessi nel mondo. In altre parole incoraggia l'autoesplorazione e la consapevolezza con l’obiettivo di comprendere noi stessi e tutto ciò che ci circonda. Il tantra è, dunque, una pratica molto simile alla meditazione che promuove una serie di benefici psicologici, e non solo tra le mura della camera da letto.

Il tantra pone grande enfasi sull'intenzionalità e sull'autoesplorazione. Oltre al sesso tantrico e al suo significato che possiamo scoprire insieme al nostro partner, esiste anche la masturbazione tantrica che ha come obiettivo la consapevolezza di sé durante l'esplorazione auto-sessuale. Grazie a questo possiamo esplorare il nostro tantra sessuale, conoscerci e capirci meglio dentro e fuori dal letto.

Secondo la dott.ssa Janet Bito, psicologa e sessuologa, non si tratta solo di fare sesso, ma di cercare di rallentare la velocità con cui siamo sempre abituati a conoscere il nostro lato più erotico. Per questo dobbiamo avere una mente più aperta, e la voglia di navigare e scoprire noi stessi.

Cos'è il sesso tantrico?

Il sesso, a letto o in altri luoghi, può assumere significati diversi a seconda di come lo viviamo. Attraverso il sesso tantrico, siamo incoraggiati a fare letteralmente un "intreccio" con l'altra persona. Cioè, secondo il tantra, le posizioni sessuali hanno l'obiettivo di unire le forze che tutti portiamo dentro di noi. Il suo scopo, quindi, è cercare di scoprire ciò che ci unisce all'altro e di prenderne coscienza durante il sesso attraverso le sensazioni che ci induce.

Sebbene il tantra abbia uno scopo che potremmo definire spirituale, la realtà è che possiamo imparare tanto da questa disciplina per saperne di più sul sesso in generale e per connetterci di più con il nostro partner a livello psicologico. Il tantra ci porterà a sentirci più connessi e ad apprendere grazie al piacere condiviso con il nostro partner.

Praticare il sesso tantrico significa godere di più delle nostre relazioni e non concentrarsi solo sull'orgasmo. La maggior parte delle coppie o delle persone che iniziano a praticarlo tendono a sperimentare più unità e un amore più profondo.

Benefici psicologici del sesso tantrico

Come abbiamo sottolineato, il tantra nel sesso può avvantaggiarci a livello psicologico. Possiamo quindi ottenere molti vantaggi cercando di praticarlo.

1. Migliora la comunicazione

Il sesso tantrico non implica solo l'orgasmo. In esso, i praticanti cercano di “rallentare”. Per questo motivo, questo tipo di sesso cerca di far nascere una maggiore consapevolezza della relazione nella connessione con l'altro. Similmente, i massaggi tantrici o la masturbazione tantrica incoraggiano la comunicazione sia con noi stessi che con gli altri.

2. Rilascia i blocchi e lasciati alle spalle l'imbarazzo

Ci sono persone che, nonostante la loro età o la loro esperienza, si vergognano ancora quando vanno a letto con qualcuno. Il sesso tantra implica la capacità di lasciarsi alle spalle questo tipo di pensieri che ci bloccano e che ci impediscono di godere di questi momenti intimi con qualcuno o con noi stessi.

3. Aiuta ad alleviare i traumi sessuali

In alcuni casi, le persone che hanno subito un trauma possono alleviare pensieri ed emozioni spiacevoli legati al trauma stesso grazie anche al sesso tantrico.

4. Conoscenza di sé

Sebbene molti credono che il sesso serva solo a divertirsi, in realtà l'esplorazione di sé o i giochi sessuali possono aiutarci a conoscerci da un'altra prospettiva. Grazie a un massaggio tantrico o all'esecuzione di varie posizioni di sesso tantrico, possiamo scoprire qualcosa di noi stessi che forse non conoscevamo.

5. Più libido e desiderio sessuale

Alcune persone possono sperimentare una bassa libido o desiderio sessuale a causa di molti fattori come stress, depressione, bassa autostima, ansia... Incorporando il tantra nel sesso, le persone possono lasciarsi momentaneamente alle spalle molti dei problemi che influiscono sulla sessualità.

6. Sollievo dallo stress

Il tantra facilita sia il rilassamento che la capacità di godersi il momento. Pertanto queste posizioni nel sesso creano l'ambiente ideale per essere nel qui e ora.

7. Più connessione con la coppia

Quando si pratica il sesso tantrico, le coppie riescono a vivere momenti decisamente più intimi. Normalmente il sesso e il piacere sono strettamente correlati, ma anche l'intimità e la connessione sono parti fondamentali che dobbiamo sperimentare. Per questo motivo, attraverso il sesso tantrico, le persone si sentono più connesse al/la partner e a se stesse.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi dell'incorporazione del tantra nel sesso. Se hai problemi a goderti la tua sessualità, ricorda che puoi rivolgerti a un professionista.

Come praticare il sesso tantrico?

Ecco qualche consiglio per iniziare a praticare il sesso tantrico.

  • Crea uno spazio sacro

Per sperimentare il tantra nel sesso è essenziale avere uno spazio sacro. Niente di trascendentale o metafisico: semplicemente, bisogna cercare di lasciarsi alle spalle tutto ciò che può distrarci durante il sesso. Metti da parte lo smartphone, spegni tutto ciò che è tecnologico, accendi delle candele o l’incenso e cerca di preparare un ambiente tranquillo per aprire la mente e rilassarti fino in fondo.

  • Guarda negli occhi il/la partner

Durante il sesso tantrico, o praticando una qualsiasi delle posizioni sessuali tantriche, guardare negli occhi l'altra persona è essenziale. Ecco perché dovresti cercare di mantenere il più possibile lo sguardo sul/la tuo/a partner. Un buon esercizio è fissare l'altro per 2 minuti, cercando di sentire il massimo. In questo periodo di tempo, devi esplorare le tue emozioni e le tue sensazioni e cercare di imparare da esse.

  • Circuito tantrico

Metti la tua mano destra sul cuore del partner e viceversa. Man mano che vi sentirete più connessi, ogni componente della coppia poggia la sua mano sinistra sul proprio cuore. Sincronizza il respiro con inspirazioni lente e profonde. Mentre inspiri, ricevi il respiro e l'amore dal tuo cuore e mentre espiri invii questo amore a quello del tuo partner. Riuscirai a entrare in uno stato meditativo durante il sesso.

  • Massaggio tantrico

I massaggi tantrici sono una delle parti più conosciute del tantra nel sesso. Per eseguirli, uno dei membri della coppia deve stendersi sul letto mentre l'altra persona massaggia lentamente tutte le parti del corpo del partner. Ricorda: non è un massaggio per rimuovere le contratture, ma un tocco delicato e molto meditativo.

  • Posizione yab-yum, o posizione del loto

Questa è una delle posizioni sessuali tantriche più conosciute. Un partner si siede a gambe incrociate su un cuscino, mentre l'altro posiziona le sue gambe sopra quelle del suo partner. Fondamentalmente, si siede sopra avvolgendo le gambe attorno al partner. Le braccia della persona seduta devono circondare la vita del/la compagno/a. Le teste possono essere posizionate in modo che le guance si sfiorino, o in modo che siano le fronti a toccarsi. Mantenendo questa posizione, inizia facendo alcuni respiri lenti e profondi. Tocca ogni parte del corpo dell'altro e segui la tua intuizione per il resto.

La persona seduta crea il cosiddetto “mezzo loto”: con l’altra persona, si otterrà il loto intero. La penetrazione non è indispensabile. Si può provare piacere anche con il semplice contatto. Il movimento, inoltre, dovrà essere oscillatorio come quello di un dondolo.

Nel sesso tantrico, l'orgasmo è meno importante rispetto alla volontà di sentirsi nel momento e connettersi in un modo più intimo l'uno con l'altro. Ecco perché è una pratica che ci fa vivere il sesso da un'altra prospettiva.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  1. Sutton, S (2019). The Benefits of Tantric Masturbation. Healthline. https://www.healthline.com/health/tantric-masturbation
  2. Grace, L (2020). What Is Tantric Sex? How To Practice Tantra's Intimate Form Of Sex. Mind Body Green. https://www.mindbodygreen.com/0-23332/tantric-sex-101-what-it-is-how-to-do-it.html
  3. Chamberlain, C (2021). Tantric sex for beginners: expert tips to get started. Net Doctor. https://www.netdoctor.co.uk/healthy-living/sex-life/a33372729/tantric-sex/ 

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su terapia di coppia