Perché non riesco a trovare un partner?

A volte, ci sentiamo così frustrati per non avere un/a fidanzato/a che accettiamo qualsiasi tipo di relazione.

6 LUG 2018 · Tempo di lettura: min.
Perché non riesco a trovare un partner?

«È la nostra incapacità a vedere una persona così com'è che ci rende ciechi e sordi di fronte alla realtà. Come se l'altro dovesse per forza corrispondere alle nostre aspettative e conformarsi a un'immagine ideale dell'amore», Michela Marzano.

"Perché non riesco a trovare una ragazza o un ragazzo?".

Molte persone, soprattutto ad una certa età, si pongono questa domanda. C'è chi non riesce nemmeno a cominciare una relazione e chi, invece, non riesce a trovare la persona "giusta". A lungo andare, però, questa situazione può provocare un calo dell'autostima e trasformarsi in frustrazione.

Paradossalmente, in un'epoca in cui le opportunità sembrano essere a portata di mano grazie anche alle app che permettono di conoscere molte altre persone, non sempre siamo in grado di comunicare in maniera efficace con le persone che ci piacciono. Innanzitutto, però, è necessario fare un preambolo. Pur essendo normale la voglia di avere una persona accanto con cui avere dei progetti comuni, le relazioni di coppia, a volte, sembrano essere uno degli obiettivi indispensabili da ottenere nella vita, più che un reale desiderio di condividere un percorso con un'altra persona.

Può sembrare una banalità, ma non lo è: per stare bene con un'altra persona bisogna stare bene con se stessi. Incontrare un partner non può essere un obiettivo ma solo un'esperienza positiva che ci può arricchire.

Ricorda, inoltre, che è giusto essere ricettivi ma la ricerca di un partner non può trasformarsi in una vera e propria caccia.

Ecco alcuni consigli per essere più ricettivo e comunicativo nei confronti gli altri, quindi anche di un possibile partner.

Cosa cerchiamo in una relazione?

A volte, ci sentiamo così frustrati per non avere un/a fidanzato/a che accettiamo qualsiasi persona. Prima di buttarci in una relazione senza senso, chiediamoci cosa stiamo cercando, che tipo di persona potrebbe essere più adatta a noi e come ci piacerebbe impostare il rapporto. Tuttavia, non bisogna esagerare nemmeno nell'altro senso: la persona giusta non esiste! L'ideale romantico dell'anima gemella, infatti, spesso ci crea delle aspettative impossibili da trovare nella vita reale.

La relazione di coppia è un lavoro che va fatto giorno per giorno e che non va avanti per magia. Non sottovalutate questo aspetto: è fondamentale perché esprime il bisogno costante e quotidiano di impegnarsi in un rapporto di coppia in maniera consapevole e matura, scegliendo giorno dopo giorno il nostro partner e provando assieme a superare le difficili sfide che una vita di coppia riserva.

Sii te stesso

Così come non esistono partner perfetti, nemmeno tu lo sei. Nonostante ciò, questo non vuol dire che tu debba sembrare un'altra persona. Se utilizzi trucchi, strategie o bugie per trovare un partner e ti presenti all'altro come una persona distinta da quello che sei in realtà, probabilmente starai facendo perdere tempo sia all'altra persona che a te stesso.

Esistono dei rischi che si corrono nel proporsi all’altro per ciò che non si è: questo mette noi nella condizione di dover attendere ad aspettative illusorie che noi stessi abbiamo creato, aumentando quindi il nostro livello di stress. Inoltre, proporci come qualcosa di diverso da noi stessi, può attirare tipologie di persone attratte da ciò che noi proponiamo e non da ciò che noi realmente siamo e questo può determinare rapidamente insoddisfazione all'interno della coppia e dei singoli partner.

Migliora la tua autostima

Se non valori positivamente te stesso, è probabile che finirai per cercare partner che non ti apprezzeranno sufficientemente. Pur avendo aspettative realistiche, devi avere fiducia in te stesso in generale, e non solo nella ricerca di una relazione. Quando sei in grado di piacere a te stesso, nonostante i difetti e cercando di migliorare giorno dopo giorno, avrai più opportunità di costruire una relazione di coppia sana.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul tema, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in crescita personale.

 Articolo rivisto e corretto dal dottor Giuseppe Ciriello 

Lascia un commento

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale